Massimo Cimaglia e Terra Magica Tour Estate

Per le Olimpiadi, spettacolo sull’Atleta nel MarTa. E tornano le risate di «Sei di Taranto…»

La storia delle terre bagnate dallo Jonio, i personaggi che hanno costruito uno dei luoghi più importanti del mondo antico, la tradizione popolare, le danze, le battaglie, gli aneddoti divertenti della lingua modificata nel tempo.

Massimo Cimaglia

Un’estate da vivere con gli eventi che vedrà protagonista Terra Magica – Arte e Cultura, nuova realtà fatta da professionisti di arte, cultura e spettacolo guidati da Massimo Cimaglia. L’attore e regista tarantino, che ha da poco concluso le riprese della fiction «Nero a metà» con Claudio Amendola, diviso tra set, palchi teatrali e workshop di recitazione, torna in tour nella sua Puglia con una squadra di artisti e porta in scena la promozione del territorio. Tra gli ambiti di Terra Magica, fondata con l’autrice e studiosa Barbara Gizzi, teatro, audiovisivi e formazione. Sono in atto diverse produzioni teatrali, laboratori e progetti con altre realtà del territorio, oltre alla produzione di un cortometraggio.

Massimo Cimaglia e Claudio Amendola

Si parte con il ritmo e il folklore della taranta. Appuntamento domenica 1 agosto alle ore 20:30 a Statte (TA) in Largo Lepanto. Nell’ambito del cartellone dell’amministrazione comunale, coordinato dall’assessore Patrizia Artuso, andrà in scena «Tarantata». Con la musica dal vivo di Bruno Galeone e Simone Carrino, danza e canto di Debora Boccuni e la narrazione di Massimo Cimaglia, lo spettatore viene coinvolto nel suggestivo rito.

In questi giorni dei Giochi Olimpici, mito e leggenda si intrecciano in «L’ultima vittoria», ispirato all’Atleta di Taranto, il cui corredo funerario, custodito nel Museo Archeologico Nazionale di Taranto, è tra i tesori archeologici più notevoli al mondo.

Massimo Cimaglia

Ed è proprio il MarTa a ospitare l’evento inserito nel Festival «AD Theatrum», organizzato dalla cooperativa Museion. Giovedì 5 agosto, per i partecipanti la possibilità di osservare le spoglie dell’Atleta e poi, nel chiostro, alle 20:30, assistere alla rappresentazione nata da un’idea di Cimaglia, che ne cura regia e interpretazione, e scritta da Barbara Gizzi. Sul palco anche gli attori Valeria Cimaglia, Daniele Palumbo e l’arpista Susanna Curci. Lo spettacolo sarà proposto anche il 10 agosto a Maruggio, alle 21:00, nell’area esterna del palazzetto dello sport “Mennea”, per la kermesse estiva organizzata dall’amministrazione comunale.

Storie e aneddoti al centro di «TiraccontoTaranto». Sul belvedere nei pressi dell’Infopoint-galleria comunale del Castello Aragonese, l’intervento di Cimaglia con il pubblico che parteciperà alla tappa di sabato 7 agosto di «Storie da vivere: la Taranto che fu». Iniziative di turismo esperienziale organizzate da Pro loco e amministrazione comunale di Taranto.

Massimo Cimaglia

E non poteva mancare un appuntamento che ormai fa parte della tradizione pugliese delle esibizioni “live”. Dopo una lunga serie di repliche, consensi e risate in tutta Italia, torna «Sei di Taranto? Ma…di Taranto Taranto?». Una serata che rientra nel Live Evo Festival, domenica 8 agosto alle 21:30 nella masseria Quis ut Deus di Crispiano (TA). Un’occasione per sorridere e riflettere, assistendo ad una performance esilarante accompagnata dalla mimica di Cimaglia e l’interazione con gli spettatori.

Massimo Cimaglia

In primo piano spaccati di vita in cui tutti i tarantini, e non solo, si possono ritrovare. Uno spettacolo verace, ironico, pungente, ma anche commovente. Un continuo alternarsi di frasi tipiche, situazioni comiche e cartoline che promuovono la città. Ironia, personaggi singolari e divertenti, ma anche momenti di poesia con versi di autori come Pasolini e Alda Merini. Per informazioni, cliccare su www.evofestival.live o www.postoriservato.it per la biglietteria online.

Tutti gli eventi si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative anti Covid. Per info più dettagliate, consultare i canali di comunicazione degli organizzatori.

28 luglio 2021

Lascia un commento