Cristiana Verardo per “FuoriPosto Live Session” a Ruffano (Le)

Giovedì 29 luglio (ore 21:30 – ingresso gratuito – prenotazione al tavolo obbligatoria 3204947462), alla birreria e hamburgeria Fuori Posto di Ruffano, in provincia di Lecce, la rassegna “Fuori Posto Live Session (Ri-amplifichiamo le emozioni)”, ideata in collaborazione con Alpaca Music, prosegue con una  cena/concerto di Cristiana Verardo.
Cristiana Verardo

La cantautrice salentina presenterà i brani di “Maledetti ritornelli”, nuovo lavoro discografico prodotto da G-ROdischi e distribuito da Believe.

Il disco, prodotto da Filippo Bubbico, è il risultato di un lungo percorso di ricerca segnato da esperienze e incontri che hanno condotto l’artista ad acquisire nuove consapevolezze musicali. Nel suo sound ricco di sfumature si incontrano e si sintetizzano linguaggi musicali che creano una fusione tra le strutture tipiche della tradizione cantautorale italiana e le esperienze della world e del pop, ricercando un prodotto musicale trasversale e d’ampio respiro. A livello tematico l’album rappresenta il racconto di un tempo vissuto sul filo dei sentimenti, dentro una quotidianità sospesa e intima.

Nelle canzoni ci sono memorie di amori passati che tornano a farsi sentire e c’è l’essenza dei giorni da osservare nella profondità delle piccole cose, senza fermarsi alla superficie (come nel messaggio chiave inciso nei “Maledetti ritornelli”). L’intero lavoro è arricchito dalla collaborazione con artisti locali e nazionali, una su tutte quella con il cantautore napoletano Gnut (nome d’arte di Claudio Domestico) che ha scritto insieme a Cristiana il singolo che dà il titolo all’intero lavoro e rappresenta la traccia maestra di un documentario prodotto da Teresia Film con il sostegno di Puglia Sounds Producers 2020/2021.

Cristiana Verardo

La rassegna “Fuori Posto Live Session (Ri-amplifichiamo le emozioni)” nasce dal desiderio di restituire il palco ai musicisti, riportando dal vivo tutta la musica ascoltata esclusivamente online a causa della pandemia. Per tutta la stagione estiva si alternerà una line up eterogenea con vari artisti e vari generi musicali per abbracciare le più svariate forme musicali presenti sul territorio salentino. «Ritornano i concerti all’aperto con un nuovo obbiettivo maturato durante questo anno difficile: riprendere con forza gli ambienti e le abitudini che la pandemia ha tolto a tutti quanti, ripartendo proprio dai settori che hanno sofferto maggiormente durante questo periodo di chiusura forzata, ossia quello dello spettacolo e quello del ristoro», sottolinea lo staff del Fuori Posto. Ogni giovedì nelle cene/concerto del Fuori Posto, si alterneranno Mino De Santis (5 agosto), Beirut World Beat con le sue selezioni mediterranee (12 agosto), Rachele Andrioli e Rocco Nigro (19 agosto) e il progetto Diego Rivera del cantautore Carmine Tundo, leader della band La Municipàl (26 agosto).

La birreria e hamburgeria Fuori Posto nasce nell’agosto del 2020, dopo l’esperienza ventennale del fondatore Rocco Santo che, con radicata disciplina e una cospicua dose di follia, crea un’attività a conduzione familiare. Nella sede, aperta nel centro di Ruffano in un portico mercantile del 1700, lo staff crea un menù che unisce tradizione e innovazione, scegliendo i proprio prodotti sulla base di due punti cardine: la qualità e l’artigianalità. Niente è lasciato al caso, così come anche la scelta del nome dell’hambirreria Fuori Posto: “siamo tutti destinati a sentirci Fuori Posto, ed è proprio per questo che, in quel momento, vogliamo trovarci nel posto giusto”.

28 luglio 2021

Lascia un commento