Ettore Bassi al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi presenta “L’attimo Fuggente”

Venerdì 15 Novembre, nel corso della trasmissione “Il territorio in diretta” nella prima parte condotta da Antonio Ligorio, sarà ospite Ettore Bassi, protagonista in serata dello spettacolo “L’attimo Fuggente” per la stagione del Nuovo Teatro Verdi.

Ettore Bassi veste i panni del professor Keating nello spettacolo «L’attimo fuggente», in arrivo al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi venerdì 15 novembre, con sipario alle ore 20.30. Accanto a lui un affiatatissimo gruppo di giovani attori, che saranno i ragazzi della conformista Welton Academy cui il professore insegnerà a seguire passioni e slanci, magnifici e talvolta irrazionali, per renderli consapevolmente adulti.

Nel 1959 l’insegnante di letteratura John Keating viene trasferito nell’austero collegio maschile Welton Academy di cui era stato un tempo allievo. Onore, disciplina, tradizione, eccellenza: questi sono i valori che la scuola difende e che i ragazzi devono imparare.

Robin Williams
Robin Williams in una scena del film “L’attimo fuggente”

Ma Keating è un professore molto diverso ed esige qualcosa di più. Cogliere l’attimo è ciò che veramente conta, per vivere senza rimpianti. Le parole, gli insegnamenti, l’atteggiamento del professore entusiasmano immediatamente i ragazzi, anche quelli più timidi e introversi, ma i suoi metodi anticonformisti entrano ben presto in collisione con le rigide regole del collegio.

A trent’anni dal debutto cinematografico della pellicola di Peter Weir (il titolo originale del film è «Dead Poets Society»), che vide uno straordinario Robin Williams nel ruolo del protagonista, la storia dell’intraprendente insegnante di letteratura e dei suoi giovani studenti continua a suscitare emozioni. Epica la scena in cui gli alunni salgono sui banchi per salutare il professore con la celebre: «O capitano! Mio capitano!».

Lo spettacolo, come il film, è una bellissima storia sul valore della poesia, del libero pensiero, sul coraggio di osare, di cambiare prospettive rispetto a quelle imposte dalla società, che detta modelli, linguaggi e stili di vita, troppo spesso omologanti. Il professor Keating è l’elemento di rottura per quegli studenti modello che assaporano la possibilità di essere padroni del proprio destino, un’eresia in un ambiente come quello del college che chiama al rispetto di schemi e canoni inamidati, tra regole severe e zero tolleranza. E invece Keating procede in direzione ostinatamente contraria, persuaso della necessità di consegnare ai ragazzi i veri valori della vita,  di insegnare loro l’importanza di vivere momento per momento, perché ogni secondo che passa è un secondo che non tornerà mai più. Cogliere l’attimo è ciò che veramente contaSucchiare il midollo della vitaCogliere la rosa quando è il momento.

Sarà possibile seguire l’intervista su Idea Radio, in streaming sul sito idearadionelmondo.it e tramite smartphone e tablet scaricando la app Idea Radio nel Mondo sugli store Android, Ios o Windows Mobile.  

14 novembre 2019

Lascia un commento