La notte d’amore  tra Paola Barale e Raz Degan all’Isola dei Famosi: verità o trovata spettacolare?

di Romolo Ricapito

A L’Isola dei Famosi la conduttrice  Alessia Marcuzzi saltava di gioia sulle lunghe  gambe alla notizia che Paola Barale(da lei “convinta”) avrebbe passato una notte in Honduras assieme all’ex compagno Raz Degan.

La gioia esagerata della Marcuzzi stonava con tutto, come se della notte…da Mille e una notte importasse qualcosa a qualcuno.
Degan ha poi dichiarato di essere casto dall’età di 30.
Adesso ne ha 48.
Con la Barale ha convissuto 14 anni.
Le date non collimano, a meno che non si sia trattato di una relazione tra fratello e sorella.
Ma al di là di tutto, “spiare” con gli infrarossi se tra la coppia, vera o finta, sia intercorso un rapporto sessuale durante le ore trascorse  insieme ha il sapore di un filmaccio non riuscito.
Raz Degan, che pare un sessantenne, con l’aspetto di Il Vecchio del romanzo ll Vecchio e il Mare di Hemingway.
Paola Barale che a quasi 50 anni sembra una bambolina  risparmiata dal tempo, nemico di tutte le donne belle. Vera? O è ricorsa al chrurgo? “Ah, saperlo..”
Il compenso di 100 mila euro, secondo il sito Dagospia che sarebbe stato elargito all’ex valletta di Mike Bongiorno a La Ruota della Fortuna.
Tutto questo non mi scandalizza.
Ciò che mi urta sono quei salti di gioia della Marcuzzi e la pretesa che gli italiani debbano deliziarsi con la rinata storia d’amore di una coppia ormai stagionata.
Al di là dell’ovvia spettacolarizzazione da reality show: ma la cultura è caduta davvero così in basso?

Lascia un commento