L’ACCADEMIA DELLA MODA di MARIA ANTONIETTA CALO’ TRIONFA fra le giovani donne: “questo corso vale più di un pezzo di carta”

Maria Antonietta Calò
Maria Antonietta Calò nel suo laboratorio
Maria Antonietta Calò nel suo laboratorio

di Clelia Conte

Oggi abbiamo incontrato una manager professionista nel campo della moda che impartisce lezioni di taglio e cucito, organizzando corsi in varie zone d’Italia e in Puglia.

Le sfilate
Le sfilate

Maria Antonietta Calò è una donna che organizza corsi e lavora da decenni nel campo della moda. Si è inoltre distinta per aver organizzato molte suggestive rappresentazioni pubbliche legate all’arte della moda e del portamento.

– Maria Antonietta parlami in breve di te, dei tuoi studi e della tua passione per gli abiti;

 Sono esperta e certificata nella formazione di giovani stilisti con una esperienza di 42 anni nel settore. Mi sono specializzata innanzitutto nella camiceria da uomo e successivamente in tutte le altre figure professionali, dall’intimo al capo spalla, cerimonia- sposa e bambino. Sono una stilista ma anche costumista abilitata all’insegnamento nel settore in oggetto.

Le sfilate
Le sfilate
– Tu hai sempre insegnato ma com’è partita e perché, l’idea di tenere i corsi di Taglio e cucito?
Sapere per se stessi, e impartire lezioni,non hanno lo stesso significato.La passione di trasmettere e di dare la possibilità ai giovani talenti di esprimere e di emergere mi gratifica più che essere una stilista di fama. Per quanto riguarda i corsi di taglio e cucito, li ritengo più utili per il periodo storico che stiamo vivendo.Inoltre, fare economia per la famiglia è importante,  stiamo ritornando ai tempi dove in ogni casa vi era una macchina da cucire.
 
-Nei corsi già realizzati, quali sono state le tue più grandi soddisfazioni?
Le mie soddisfazioni attraverso l’insegnamento di corsi sono quelli di aver fatto specializzare ragazze  in figure professionali differenti, e vedere le loro creazioni nelle vetrine. Chi consegue la specializzazione nella camiceria, chi nella sposa e cerimonia e chi solo per se stessa e per la sua famiglia 
12998703_1277376082277079_7285571327388434464_n
– Tu coi tuoi modelli hai realizzato numerose sfilate tanto da aver creato anche una scuola di portamento…

..Il portamento non serve solo per sfilare, ma significa: imparare a camminare con grazia sin da piccola, a socializzare con gli altri ed a superare la timidezza o il panico. Oltre a ciò, imparano a posare e distinguere l’abito sportivo da quello elegante. 

Maria Antonietta all opera
Maria Antonietta all opera
– Quali prospettive avranno le tue allieve a corso ultimato?
Maria Antonietta Calò con il noto giornalista tarantino Gianni Sebastio
Maria Antonietta Calò con il noto giornalista tarantino Gianni Sebastio

Il titolo che le allieve ricevono al termine del corso è spendibile nelle aziende del settore tessile e nel lavoro autonomo. E’ valido in quanto le lezioni teoriche si svolgono attraverso la messa in opera nella quale si realizza sempre qualcosa. In ogni lezione si produce e solo producendo si impara: questo conta più di un pezzo di carta che tanti portano a casa.

Per ulteriori informazioni sui corsi di Maria Antonietta, clicca sul Link

 https://www.facebook.com/events/1471374152918948/

Scuola di Portamento: le reginette di "Futura miss Italia"
Scuola di Portamento: le reginette di “Futura miss Italia”
La scuola Di portamento
La scuola Di portamento

12994456_1277380292276658_2417377045937493878_n12993480_1277374908943863_5574338988629540950_n12963813_1277351372279550_2357749569628098833_n

Lascia un commento