Sandra Milo a 86 anni fidanzata con un “ragazzo” di 49. Perché nessuno si meraviglia

di Romolo Ricapito

Con l’estate 2019 si è accentuata la tendenza delle coppie Vip rappresentate dalla donna molto più grande dell’uomo. L’ultimo caso quello di Sandra Milo presentatasi alla Mostra di Venezia col neo fidanzato, un imprenditore di 49 anni, più giovane dei suoi figli. Ma al di là di tutto, fa ancora più tendenza la reazione del pubblico. Non più scandalizzata, o contraria, come forse ancora pochi anni fa, ma di quasi indifferenza.

D’accordo, ci troviamo pur sempre in un ambito di persone in vista, ovvero innovatrici e apripista rispetto a quelle sconosciute.
Però anche tra i non Vip, le persone non comuni, l’approccio a queste situazioni è più sciolto, ovvero non si demonizza la parte femminile, di solito oggetto di terribili strali quando in contesti passati  si verificavano tali situazioni.
La società si evolve e non è detto che la donna anziana, incapace ormai di concepire, sia da rottamare e  relegare nell’angolo.
Anzi, a volte è da preferire a coetanee o donne giovani del partner, qualora la richiesta del’altra parte risulti gravosa per cause economiche o psicologiche. La famiglia tradizionale non scomparirà, ma non costituisce più un punto di riferimento prioritario.
10 settembre 2019

Lascia un commento