Fwd: Bolle: “Preparatevi, farò ballare Vasco Rossi”

 

di Anna Gomes

Mai come ora, le parole di Roberto Bolle sembrano essere un toccasana contro la paura del Virus, che continua a minare le nostre vite.

“La bellezza ci aiuta a vivere, dà speranza, è un antidoto potente quando non vediamo la luce in fondo al tunnel” dichiara il primo ballerino della Scala.
Roberto Bolle, l’etoile della Scala, continua la sua conversazione: “Perchè l’arte salva la vita, in un momento difficile come questo, che non durerà per sempre. Bisogna guardare al futuro: io aspetto con ansia il vaccino, per tornare a vivere.”
Il famoso ballerino, che ha danzato nei teatri di tutto il mondo, sta preparando la nuova edizione di “Danza con me”, guest star Vasco Rossi.
Andrà in onda il primo Gennaio su Rai 1 “per inaugurare bene l’anno”.
“Vasco Rossi è un grande artista, un’ icona. Sono cresciuto con le sue canzoni, è un punto di riferimento. Apparteniamo a due mondi diversi: la bellezza è trovare un punto di incontro: porteremo sullo schermo un momento di vera poesia, unendo la danza con la sua musica.”
Quindi vedremo Vasco Rossi che balla con Roberto Bolle, sarà davvero uno spettacolo straordinario!
Domani uscirà il libro “Parole che danzano”(Rizzoli illustrati) che Bolle ha scritto durante il lockdown, “Ho raccolto tante foto negli anni, è stato difficile sceglierle, ci sarebbero voluti dieci libri”.
Il ballerino ha ricevuto dal Presidente Mattarella, l’onorificenza di Ufficiale al merito della Repubblica, “Sono orgogliosissimo di questo, mi sento ambasciatore dell’ Italia e degli Artisti, mi onora essere riconosciuto a tutti i livelli: dalle istituzioni e dalle ragazzine che si iscrivono a scuola di ballo perché mi hanno visto in TV.
Vorrei far amare la danza al maggior numero di persone… La danza è il linguaggio nascosto della nostra anima” conclude entusiasta.
24 novembre 2020

Lascia un commento