VeriImportanPipol: lo spettacolo sul buon cibo che fa ridere, commuovere e digerire,  approda al Castello Volante di Corigliano d’Otranto. 

 

Martedì 1 agosto dalle 20.00 spettacolo-cena con debutto alla regia dell’attrice Marzia Quartini

 Dopo il successo e il tutto esaurito della prima leccese dello scorso maggio, approda al Castello Volante di Corigliano d’Otranto martedì 1 agosto (ore 20.00 – biglietto per spettacolo e cena 20 euro) VeriImportanPipol, lo spettacolo sul buon cibo che fa ridere commuovere e digerire.

 

Nato da un’idea di Stefania Quarta, VeriImportanPipol è lo spettacolo firmato per la prima volta dalla regia dell’attrice Marzia Quartini. Promosso da Nahò in partenariato con il Comune di Corigliano d’Otranto, VeriImportanPipol è “un’azione corale attraverso cui si racconta la bellezza di scegliere la cura e il rispetto verso di sé, ma anche verso il grande Pianeta che ci ospita” svela Quartini che, rivisitando i testi di Mauro Scarpa, nello spettacolo avrà un duplice ruolo, quello di regista e quello di attrice. Ad accompagnarla sul palco Angela Albanese alla voce e Marco Rollo al piano. Il risultato è una pièce ironica e leggera che parla di cibo, ma soprattutto di emozione e desiderio anche legata al cibo.

“Nato un po’ per caso e un po’ per gioco grazie alla collaborazione con Mauro Scarpa, VeriImportanPipol si è andato costruendo poi come uno spettacolo-cena unico nel suo genere. In scena quindici performer tra attori, musicisti e persone che in diversa misura lavorano sul benessere”. Questa è la grande novità di VeriImportanPipol dice Stefania Quarta, ideatrice del progetto, che continua “i temi sono stati esplorati, giocati e reinventati attraverso teatro, musica e cibo dando origine a uno spettacolo innovativo nel suo modo di essere strumento che, con efficacia, sensibilizza adulti e bambini sul mangiare sano e sulla necessità di scegliere consapevolmente”.

Una grande novità per lo scenario pugliese, e non solo, che per la prima volta vede sullo stesso palco attori professionisti e operatori del benessere, insieme per un unico grande fine: lanciare un messaggio corale di sensibilizzazione rispetto a quello che significa appunto “mangiare bene”. La parola chiave del progetto è “scelta” unita all’aggettivo “consapevole”, perché scegliere di mangiare sano significa prima di tutto nutrirsi di valore. Essere vegani, crudisti, onnivori, vegetariani deve essere legato alla scelta consapevole del proprio stile di vita. Senza estremismi, ma con leggerezza. In scena dunque la possibilità del cambiamento che, in fin dei conti, non bisogna aspettare, ma va agito, da ciascuno. Ecco allora che con VeriImportanPipol il teatro diventa strumento per informare con ironia sulle proprietà nutritive dei cibi, ma soprattutto per creare consapevolezza oltre che attenzione e coinvolgimento emotivo sui temi portati in scena.

 

A partire dalle 19.00 ad ingresso libero, il Castello aprirà le porte con mercatini e le performance di cantastorie.

 

 

Per info e prenotazioni: tel. 329.9536892/0832.520122

Booking c/o Nahò viale Japigia 20, Lecce – Quarta Store, via V. Fazzi 35, Lecce

Castello De’ Monti, Corigliano d’Otranto.

 

Per info alla stampa

Viviana Bello ed.belloviviana@gmail.com – 34732018

Lascia un commento