Bari- Proiezione documentario Madre Nostra di Lorenzo Scaraggi

Madre nostra

Proseguono i seguitissimi appuntamenti on line con il Centro di documentazione per la legalità e la nonviolenza Antonino Caponnetto del Municipio 2 di Bari, gestito dalla Coop Soc Il Nuovo Fantarca onlus arl.

Lorenzo Scaraggi Madre Nostra

Il sesto appuntamento della sezione Agorà vede la presentazione, domani venerdì 23 aprile, del documentario Madre Nostra di Lorenzo Scaraggi, risultato vincitore del Social Film Found cofinanziato da Apulia Film Commission e Fondazione Con il Sud nel 2019. Il documentario sarà presentato dal regista che dialogherà con Don Angelo Cassano, referente di Libera Bari in diretta alle ore 19 sulla pagina Facebook del Centro Caponnetto e sul canale Youtube de Il Nuovo Fantarca. Alle 19,30 visione del film documentario sulla pagina del Centro Caponnetto. Per visionare il documentario occorre prenotarsi inviando una mail a centrocaponnetto@libero.it .

Madre Nostra è un viaggio fra orti sociali e beni confiscati della nostra Puglia, durante il quale Lorenzo Scaraggi, giornalista-viaggiatore perennemente in giro con il suo camper Vostok100k,  incontra storie di vita, progetti di riscatto sociale e di costruzione di un futuro diverso, più equo e più sostenibile. Quattro le tappe raccontate nel documentario: Il trullo Sociale a San Michele Salentino, i campi confiscati alla mafia a Valenzano gestiti dalla Coop Soc Semi di Vita, i terreni confiscati alla mafia foggiana e gestiti dalla Coop Pietre di Scarto, l’esperienza di Spazio Esse a Loseto. Le quattro storie sono attraversate da un filo conduttore di “redenzione” che l’agricoltura può offrire se gestita con senso di rispetto dell’ambiente e della vita delle persone, in una regione come la Puglia, in cui l’agricoltura è spesso all’attenzione dei media per storie di caporalato e per la xylella.

22 aprile 2021

Lascia un commento