Capitolo-Lettura poetica in villa “Estate d’amare” organizzata dall’associazione culturale Respiri d’artista

di Cristina Scorcia
Una incantevole villa fronte mare in quel di Capitolo (Monopoli).
Una padrona di casa d’eccezione.
Poeti, letterati, docenti di grande spessore culturale.
Ecco gli ingredienti giusti per una serata memorabile.
Lunedi 24 agosto ho avuto l’onore di partecipare come moderatrice ad un interessante reading poetico “Estate d’amare” organizzato dall’associazione culturale Respiri d’artista in collaborazione con il gruppo Poeti indipendenti.
L’evento, organizzato e fortemente voluto da una donna meravigliosa Dina Ferorelli si è tenuto in una cornice magica e suggestiva : Villa Anna, di proprietà della famiglia della poetessa e scrittrice  Anna Gramegna che insieme a sua figlia Giuditta Nitti ha reso speciale una serata a base di poesia, cultura e mare.
Al mare sono state dedicate le poesie dialettali e  in italiano  declamate da poeti e scrittori che si avvicendavano sul divano di Villa Anna.
Un vero salotto letterario a metà tra Marta Marzotto e Jane Austen.
Tra i letterati intervenuti al reading:
Nicola De Matteo Angelillo Franca Angelillo Celestina Carofiglio Elena Diomede Lucia Diomede Cettina Fazio Bonina Liliana Buongiorno Aprile Michele Aprile Biagio Loconte Giovanni Dotoli,  Emanuele Zambetta, Giuseppe Milella Anna Fabris, Lucyborg Diomede.
Ciliegina sulla torta un delizioso buffet proprio come nei simposi letterari dell’antica Roma dove cibo e cultura si fondevano.
La cultura come cibo dell’anima.
 A fine serata abbiamo strappato una promessa alla poliedrica padrona di casa.
Il reading poetico avrà una seconda edizione perché come ha detto la stessa Anna ai microfoni di una prestigiosa emittente, bisogna cercare nuovi spazi dedicati alla cultura.
25 agosto 2020

 

 

 

Lascia un commento