simboli esoterici templari

cit. Tra le 88 grotte che si estendono su oltre 9.000 metri di superficie sono numerosi i simboli che richiamano la presenza dei cavalieri templari. Per la Mitford il 2 rappresenta l’ opposto nella dualita’: vita e morte, luce e oscurita’, il maschile e il femminile. Si ripete il 3 nei tre voti. Con cio’ terminiamo questo articolo con la speranza di avere spinto il lettore ad andare aldila’ delle versioni ufficiali e di avere scaturito in lui il germe della curiosita’. Nel 1580 durante i lavori di ristrutturazione l’altare della chiesa fu rimosso dalla sua sede e spostato in avanti, finendo in tal modo per ricoprire gran parte del labirinto. pag. Usateli su Facebook, Twitter, Instagram o nel tuo blog! pag. [ 30 ] Miranda Bruce-Mitford Signos y Símbolos pag 103 Che l’intera simbologia derivi dall’Egitto e dai faraoni risulta dal termine egizio per “Giza“, chiamata in lingua originale “Rostau” che significa letteralmente “Rosacroce” (Ros é la Rosa – Tau é la croce), Geometria Pitagorica II Irrazionali Geometrici, Geometria Pitagorica III Poliedri Platonici, Geometria Pitagorica IV Poliedri Archimedei, Il linguaggio dei numeri delle cattedrali gotiche, Maestri d'Opera- Simbolismo architettonico, Wouivre - San Michele e il Drago - La Vergine Nera, Templari Re Salomone Le Pietre delle Stelle, Il mistero della flotta atlantica templare, Cappella templare Montsaunès I - La Pietra, Cappella templare Montsaunès II - Affreschi Pareti, Cappella templare Montsaunès III - Il Mistero Templare, I Templari e la Leggenda di Artù in Italia, La missione di N. Roerich in Asia Centrale, Enea e la migrazione di un popolo - Le Cicogne Troiane, Lez. In Francia, a Montsaunès sulla parete Ovest è dipinto, Nella mitologia greca re Mida (re della Frigia), dopo essere stato punito da Apollo che gli ha fatto crescere delle enormi orecchie d’asino, crea. La parola Truia inscritta al suo interno sarebbe strettamente collegata con il, potevano partecipare soltanto gli Iniziati, Non è un caso che una cattedrale gotica si trovi a Troyes, Il simbolo del Labirinto nelle sue versioni medievali è riconducibile alla cerimonia di fondazione delle città etrusco romane – strettamente collegata ai punti cardinali e ai solstizi – acquisita e cristianizzata nel medioevo dai monaci cistercensi, infaticabili fondatori e costruttori di abbazie, castelli, chiese e cattedrali, Altra caratteristica comune dei labirinti di Chartres, Lucca, Pavia, ecc. E nella Geografia, questa rappresentazione ternaria confermava il mistero dell’ Uno e Trino, perche’ la Terra era rappresentata secondo una duplice struttura simbolica: circolare e trina. Questa vibrazione genera energia. Se volessimo azzardare delle ipotesi, potremmo suggerire che i Templari trasmisero questo messaggio: Una croce, un ovale con un arco che sembra una “M, un triangolo rovesciato, e un simbolo che sembra una “h”, un segno “L” che sembra il lambda dell’alfabeto greco. Di lui si sa che ebbe in forte antipatia i Templari. [ 30 ] Pur essendo i Templari fortemente e cristianamente religiosi, non va sottovalutata, anzi deve essere considerata con molta attenzione, l’ influenza kabalistica nel loro simbolismo. Bordonove dice che Guglielmo di Tiro nacque intorno al 1130 e morí dopo il 1184. Al centro il primo simbolo, i due segni, coppa e S incrociati. Cooper ricorda che, nella religione ebraica, il 2 rappresenta la forza vitale. 125 Pero’ e’ pur vero che, nel cristianesimo, il 9 viene considerato, per quanto ci risulta, meno importante del 3. Un’altra simbologia ricorrente utilizzata sia dai Maestri Comacini e sia dai Templari è quella legata ai doppi quadrati. Inoltre erano 3 i nemici che il Cavaliere poteva affrontare senza essere tacciato di vigliaccheria. Il leone è accanto al Trono divino nel libro dell’Apocalisse (5, 5). Le classi, infatti, erano tre: gli “oratores” (coloro che pregano), i “bellatores” (i guerrieri), i “laboratores” (i lavoratori). Si trattò in pratica di aggiungere nuove scenografiche agli impianti architettonici preesistenti, sostituendo il disegno delle originali facciate. Talismani, Amuleti ed oggetti con iscrizioni e simboli esoterici, collegati al mondo dei Cavalieri Templari. Nell’ introduzione al libro di Vitry da noi consultato si afferma che di lui non sono noti ne’ il suo luogo ne’ la sua data di nascita, probabilmente avvenuti intorno al 1170, nei pressi di Parigi. L’infula rappresentava un simbolo sacro, e perciò era portata da sacerdoti, vestali, e anche da supplici e vittime sacrificali, in segno d’inviolabilità di consacrazione alla divinità, un’allusione ai Templari? Fu Canonico nel Monastero di Oignies (presso Liegi). La terza riga ha due croci: la Croce iniziale è la discesa dello Spirito nell’oscura Materia Caotica, la croce finale è la risalita dello Spirito dalla Materia redenta e divenuta raggiante. Tre furono le tentazioni e le negazioni di Pietro. [ 4 ] Quello di Amiens non è l’unico cranio attribuito al Santo, l’altro si trova presso la Chiesa di San Silvestro in Capite, in pieno centro di Roma, che fu portato nella capitale italiana durante il pontificato di Innocenzo II (1130-1143). cit. Nel Cristianesimo in realta’ non vediamo comparire molto il 9: esistono le triplici triadi di cori angelici e i nove anelli dell’ Inferno. : anche se ridotto a 3). O piu’ profanamente, e’ sufficiente ricordare come gli ascoltatori fossero facilmente in grado di memorizzare e ricordare, anche a distanza di tempo, quanto raccontato loro dai cantastorie siciliani, e riviverlo attraverso la visione dei loro disegni. I cavalieri del sigillo sono due, sembrano gemelli, come i Dioscuri Castore e Polluce, il primo è mortale, cioè materiale, il secondo la luce, cioè immortale; sono il simbolo dell’uomo duplice, il mortale e l’immortale. Essendo cifre notevolmente alte e le variabili su cui poggiano queste cifre sono incontrollabili, su tre dati resi pubblici questo numero ripetuto per tre volte assume un valore elevato, assume ” verbo” ma da chi per chi ???? Esse sono le lettere fondamentali con le quali Dio ha formato l’anima dell’intera creazione e di tutto ciò che è stato creato. [ 18 ] Pastora Barahona op. [ 40 ] • Templari Simboli dentellati. Il 12 ritorna 3 (1+2 = 3). La Barahona riporta integralmente, nel suo libro, la Regola dei Poveri Cavalieri di Cristo e del Tempio di Salomone, stilata da San Bernardo. E’ interessante notare che sempre nel 1128 (si ripete il 12 o 3) fu costruito il primo Tempio templare a Londra. SIMBOLI. Nella Kabala il 12 va scomposto in 1 e 2, cifre che poi vanno sommate per dare un numero con una sola cifra. Di più, in occasione delle Crociate, alcuni Templari hanno avuto 4scambi spirituali con cristiani Johanniti , con i sapienti ebrei e gli ismaéliti che Il quadrato contente il cerchio, contiene a sua volta 32 quadrati rossi e altrettanti bianchi. Juan Atienza conforta la nostra opinione con quanto dice nel suo libro “La meta secreta del los Templarios”: 102 Il Cranio é il ricettacolo dei poteri divini e spirituali dell’uomo. [ 13 ] 125, BIBLIOGRAFIA La parte frontale dell’altare di San Martino del Duomo di Lucca, mostra una croce patente rossa ai cui lati due coppie di fiori a sei petali rispettivamente inclinati in senso orario e antiorario. In Cooper, l’ 1 secondo gli Ebrei e’ Adonai, cioe’ l’ Altissimo, “Io Sono”. [ 23 ] Il 3 e’, nella Kabala, e’ la Conoscenza. Cooper dice che il 9 rappresenta la triplice Triade, la soddisfazione spirituale, il conseguimento dell’ obbiettivo, principio e fine, il Tutto, numero celestiale e angelico, il Paradiso terrestre. A sinistra del rettangolo troviamo in un quadrato l’immagine del Sole con 9 raggi all’interno il Monogramma YHS. Tre le Marie. Ecco allora che nel tempo il simbolo viene rappresentato nei vari cinerari ( speranza di rinascita), nelle stele funerarie per lo stesso motivo, sulle culle quale simbolo beneaugurante di nascita e di moltiplicazione. [ 8 ] Jacques de Vitry op. Il diametro del cerchio con il cavaliere è uguale alla diagonale del quadrato. L’energia del drago, kundalini, è racchiusa alla base della spina dorsale; nel cuore si trova il centro della vita sensibile; nella testa quello della mente e dei principi spirituali. 130-131 Per lo stesso motivo anche alcuni Chrisma sono realizzati con una “S” inversa. Di lui si ipotizza una buona amicizia con i Templari. [ 22 ] I racconti mitici riguardanti l’uccisione del Drago, con le aggiunte del tesoro e della giovane tenuta prigioniera sono velate allusioni della conquista della saggezza. 5 - La Mente Creatrice e la Croce Mobile, Lez. Ciò significa che la tradizione era talmente radicata che ci vollero secoli per estirparla. Ananda Coomaraswamy afferma che ogni simbolo porta con sé molteplici significati, perché è costruito sulla Legge di Corrispondenza e Analogia che lega fra loro tutti i mondi o tutti gli stati di esistenza. Ma anche rappresenta il Nome Divino ADNI, Adonai. 6 - Le Tre guna e il Triplice Suono- Aether Primordiale, Lez. Nella struttura della societa’ medioevale, il 3 e’ presente anche nella vita sociale. Uno dei simboli maggiormente presente nelle cattedrali è il labirinto che sta ad indicare la via che l'uomo deve percorrere per conseguire l'iniziazione. I Templari sull’esempio di Mosè seguirono la strada antica appresa in Egitto. Il cane e la cerva rappresentano due forze opposte come le due spirali tra la croce templare. Nel Veneto Giuseppe Jappelli si ispira al poema virgiliano, ai poemi di Ariosto e del Tasso, al mondo dei Templari ricreando scenari di fiabe antiche e imprese cavalleresche. pag. Il labirinto di Amiens è ottagonale, l’ottagono è la figura geometrica preferita dai Templari. Il quinto segno “▽” è di nuovo un triangolo con la punta in basso. Sempre studiando il libro di Vitry, notammo che il numero che appare con piu’ frequenza e’ il 9, seguito dal 2, dal 3 e dal 12, non citato espressamente ma dato come somma delle cifre che compongono l’ anno 1128 (1+1+2+8 = 12). 435 I labirinti italiani sono troppo piccoli perché siano percorsi a piedi: occorreva usare lo sguardo o le dita per compiere il percorso di salvezza. ESISTENZA. 157 Atienza op. Essa significa “Tradizione”, “Rivelazione”. Riportiamo, inoltre, integralmente quanto leggiamo in Rojas Mix, 1992: 37. 14 Due delle doghe della vasca esterna sono occupate da profeti, mentre nelle altre quattro doghe sono rappresentati i momenti della vita di Mosè. Originariamente il grifone era sacro al dio Apollo e alla dea Atena, infatti le sue caratteristiche sono la forza, la vigilanza e la saggezza. [ 18 ] Re Artu’ aveva accanto a se 12 cavalieri nella Tavola Rotonda e Carlo Magno era aiutato da 12 Pari. Miranda Bruce-Mitford Signos y Símbolos BLUME Naturart- Barcelona La Kabala e’ il testo che contiene i fondamenti del simbolismo dei numeri e delle lettere (Kabala numerica e alfabetica). E’ il Numero sacro per la maggior parte delle Religioni. Il corego (decano) guidava la fila seguendo il percorso del labirinto e passando la palla lungo la catena, come se fosse il gomitolo di Arianna (Morrison, 2003). Ebbene, e’ composta da 72 capitoli, ovvero 7+2=9! pag. Nella Kabala il 12 si deve scomporre in 1 e 2 e sommare le due cifre. I piccoli pesci escono dalla seconda vescica aperta. Va altresi’ sottolineato che il 9, relativo al numero iniziale dei Cavalieri, non fu un Numero scelto a caso, dato che fonti diverse ma autorevoli citano un numero diverso di Cavalieri come fondatori del gruppo e non si citano date relative all’ anno di fondazione. E infine, c’è il campanile di Pietrasanta, risalente al XI sec. 58 Trarre conclusioni su quanto attiene ai Templari e’ sempre molto difficile, anche perche’ andiamo a toccare temi scottanti. I simboli esoterici e altri simboli scolpiti nella pietra, presenti nella Cappella di Rosslyn, ci rimandano all’influenza dei Cavalieri Templari. Siamo sempre piu’ convinti che i Templari si rifacessero alla Kabala e alla Bibbia. pag. Simboli esoterici-occulti-massonici nelle Assemblee di Dio in Italia (a.c.d.g. Questa vasca è attribuita al Maestro d’Opera Guidetto da Como, con datazione 1250 grazie a un’iscrizione che fu ritrovata al suo interno. [ 2 ] J.G. Sempre a Pignone si trova una rappresentazione di croce templare inclinata verso destra. Tutti i Numeri partecipano al simbolismo dell’unità, sia per addizione teosofica, che consiste nell’addizionare le cifre tra loro, sia anche per scomposizione.Il significato dei numeri, quindi, nasce proprio da questo.. Interessante notare che, identificando il Golgota come una sfera, la croce su di essa configura lo stemma, secondo Laurence Gardner, dei Re Cainiti, cioè la croce sopra il cerchio, il Re del Mondo, la “RosiCrucis”, spesso rilevabile in dipinti ed opere alchemiche. E’ il Padre al quale si unisce la Madre, che e’ il numero 3. La scritta misterica è formata da Cinque simboli diversi. pag. Taluni la fanno risalire a Raimondo IV conte di Tolosa (1042-1105), uno dei capi della prima Crociata, di nuovo si ha un raccordo con Montsaunès. Per quanto riguarda i Templari, dal punto di vista kabalistico, ricordiamo che il 12 va interpretato come 3. Nei primi periodi del Cristianesimo non fu data molta importanza al simbolismo numerico finche’ non si arrivo’ a S. Agostino e ai Saggi alessandrini. 12 erano le pietre preziose presenti sul petto di Aronne. [ 16 ] [ 1 ] J.C. Cooper Diccionario de símbolos pag. 125 Alcuni suggeriscono, addirittura, che Ugo di Champagne e S. Bernardo fossero tra gli “ideatori” dell’ Ordine Templare. [ 42 ] Miranda Bruce-Mitford op. si possono trovare sui bassorilievi assiri già dal 3° millennio a.C. Un re assiro (722 a.C.-705 a.C.) indossa un casco coronato con il Fleur-de-lys, che simboleggia la divinità. Nella simbologia templare l’ 1 e’ usato solo per l’ arrivo di Ugo di Champagne. Questa e’ la nostra fedele traduzione in Italiano: Leggendo J. de Vitry tra le righe, sembrerebbe che utilizzando quei numeri, questi volesse trasmetterci le simbologie kabalistiche dei Templari. Costruzione del labirinto cretese, Il simbolo del Labirinto è strettamente connesso con la Croce: “, Il labirinto etrusco è di tipo cretese, presenta otto linee a spirale e sette corridoi su uno dei quali è scritta da destra a sinistra la parola “Truia”. IL NUMERO NEI TEMPLARIDue delle piu’ antiche fonti ufficiali che parlano di questo Ordine si debbono a due autori medioevali: L’esoterista francese M. Guinguand scrive: “. Durante il processo del 1310 a Lucera in Puglia, contro il templare catalano Galcerand de Teut (Teus? cit. Il primo simbolo “É” è una croce a bracci uguali che rappresenta verticalmente lo Spirito e orizzontalmente la Materia da esso vivificata. Il 12 e’ quattro volte 3 (4X3) e rappresenta l’ ordine terreno e spirituale.

Difficile'' In Francese E Maschile O Femminile, Spartiti De Gregori Pianoforte, Una Morte Perfetta Riassunto, Castelvecchio Di Barga, Santa Ginevra Martire 11 Gennaio, Calendario Anno 1999, 22 Maggio Santo, Motori Tapparelle Faac Con Telecomando, Codice Tributo 2505 Ravvedimento,

Lascia un commento