The Bumps all’ART&LAB LU MBROIA di Corigliano d’ Otranto

Proseguono le attività dell’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto. Domenica 13 giugno (ore 20 apertura area ristoro – ore 21 inizio concerto – ingresso riservato ai soci 7 euro – posti limitati e distanziati con prenotazione consigliata lumbroia@massimodonno.it – 3381200398) il week end si chiuderà con The Bumps.
The Bumps

Il trio, composto da Vince Abbracciante (organo hammond, tastiere), Davide Penta (basso) e Antonio di Lorenzo (batteria), propone un irriverente fluttuare tra jazz e avanguardia, noise music e scampoli rock, reminiscenze cinematografiche e scatti urbani. Nato nel giugno del 2000 con lo pseudonimo I Tàngheri, nel 2011 il trio esordisce con il nuovo nome “The Bumps” pubblicando “Playin’ Italian Cinedelics”, un viaggio incentrato sulle colonne sonore dei film italiani degli anni Sessanta e Settanta, che destruttura, trasforma e dona nuova linfa a straordinari capolavori ideati per il grande schermo da maestri del calibro di Armando Trovajoli, Fred Bongusto, Dario Baldan Bembo, Piero Piccioni, Piero Umiliani e Giorgio Gaslini. Nel 2015 esce “Al di Sopra di Ogni Sospetto”, disco dedicato alla musica di Ennio Morricone, attraverso (re)interpretazioni originali ed estremamente interessanti. Poche settimane fa arriva “Ars Insidiae”, un lavoro di grande integrità stilistica che segna da una parte la definitiva maturità e dall’altra l’atteso ritorno alle composizioni originali. Il disco esplora i territori impervi della musica ed è privo di concessioni al facile ascolto o alla fruizione distratta. In ventuno anni di attività concertistica il trio ha calcato i palchi di alcuni tra i più famosi festival nazionali e internazionali, ospitando, fra gli altri, Marc Ribot, John Medeski, Juini Booth, Flavio Boltro, Carlo Actis Dato, Roberto Ottaviano, Vincenzo Deluci, Gianluca Petrella, GiòSada.

I live, per consentire il ritorno a casa entro la mezzanotte nel rispetto del coprifuoco ancora in vigore, prenderanno il via alle 21. Dalle 20, però, sarà possibile, in continuità con le precedenti stagioni artistiche, prenotare un tavolo per il pre-concerto per degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure, secondo stagionalità e freschezza e degustare i vini delle Cantine Duca Guarini di Scorrano. Le pietanze saranno servite, secondo le attuale direttive, tenendo in considerazione ingressi contingentati all’area ristoro, distanziamento, somministrazione senza manipolazione dei cibi.
12 giugno 2021

Lascia un commento