Un Festival di Sanremo insolito. I giovani emergenti davvero meritevoli

in copertina- Davide Shorty e Wrongon you tra Amadeus

 

 

 

di Francesco Guida

 

Folcast e Gaudiano

E’ partito anche quest’anno l’evento di Sanremo ma, come ha detto Fiorello, sarà un evento da ricordare per sempre.

Elena Faggi

Il Covid colpisce duramente anche il Festival 2021  e ci costringe a vedere uno spettacolo dimezzato che non riesce ad emozionarci. Nessuna colpa dei bravi conduttori se lo share è bassino e il pubblico guarda anche altri programmi o si rifugia su Netflix.

Quali sono le promesse della canzone italiana? Nelle serate del 2 e del 3 Marzo, si sono avvicendati 8 ragazzi alla loro prima esperienza a Sanremo, il loro grande  trampolino di lancio.

Nella prima puntata si sono esibiti  artisti come Avicola con “Gol”, Elena Faggi con “Che ne so”, Folcast con “Scopriti” e Gaudiano con “Polvere da sparo”. Tutte canzoni belle, passano poi a venerdì solo Gaudiano e Folcast.

folcast
Folcast

Io avrei preferito che passassero Elena Faggi e Folcast. La Faggi aveva, nonostante la giovane età (18 anni),dimostrato sicurezza sul palco con una voce delicata e ben impostata che andava incoraggiata e premiata.

Nella seconda serata di Sanremo abbiamo avuto artisti come Wrongon you con “Lezioni di volo”, Greta Zuccoli con “Ogni cosa sa di te”, Dellai con ” Io sono Luca” e Davide Shorty con “Regina”, anche qui sono state molto carine, dove sono passate a Davide Shorty e Wrongon you.

Greta Zuccoli

Avrei voluto che passasse una come Greta Zuccoli e Dellai. La Zuccoli per la sua canzone raffinata e pulita che da una sensazione di spazio, per Dellai per la loro originalità e simpatia.

Magra consolazione è dar credito a quello che dice Amadeus il quale invita i “trombati” a non perdere la speranza di un loro futuro successo perché, comunque, sono arrivati al festival di Sanremo.

Dellai

Certamente il pubblico ci avrebbe regalato un altro festival. Un teatro vuoto non potrà mai essere compensato da palloncini un po’ tristi .

4 marzo 2021

Lascia un commento