Agenda di genere: De Simone a Legacoop chiede incontro col partenariato

in copertina Titti De Simone 

 

Pasquale Ferrante ( Direttore Legacoop Puglia)

 

 

Un incontro urgente per pianificare le azioni specifiche da realizzare e gli investimenti da programmare in materia di sviluppo sostenibile, coesione ed equità sociale. E’ quello proposto dalla consigliera del presidente all’attuazione del programma Titti De Simone al direttore di Legacoop Puglia  Pasquale Ferrante al termine di un Focus sull’Agenda di genere e delle policy regionali da mettere in campo ora che le risorse del Recovery Fund Eu e del nuovo ciclo di programmazione 2021-27 ci permettono di costruire in modo integrato ed intelligente lo sviluppo dei prossimi 20 anni.

La sottoccupazione femminile costa all’Europa 360 miliardi di euro l’anno. L’unico modo per ridurre al minimo questo costo è costruire politiche strutturate, multidmensionali, trasversali finalizzate concretamente alla parità di genere, tema che riguarda l’equità e l’esercizio delle libertà. 

“Accogliamo con favore – ha detto Ferrante – il metodo della condivisione, co-programmazione e progettazione pianificata e auspichiamo che si apra subito la stagione del fare. L’agenda di genere è un tema che non riguarda solo le donne, ma riguarda tutti nel perseguimento dello sviluppo sostenibile socio-economico dei territori.Senza politiche regionali che investono sulla realizzazione delle pari opportunità, non ci sarà ripartenza per la Puglia e per i pugliesi”.

 

23 febbraio 2021

Lascia un commento