Dal 3 giugno si del governo alla riapertura delle regioni

di Anna Gomes

Alla luce dei recenti monitoraggi epidemiologici, il ministro della salute, Francesco Speranza, aprirà dal 3 giugno agli spostamenti tra una regione e l’altra,compresa la Lombardia.Non sara’ più obbligatoria la quarantena.
Anche il Ministro Boccia, dopo un consulto con i governatori delle Regioni, ha ritenuto di poter concedere gli spostamenti da regione a regione.
Tutto ciò anche per permettere ad altri paesi Europei di riallacciare i contatti con l’Italia.
Anche se a questo proposito, i paesi Europei hanno preso diverse decisioni per quanto riguarda gli spostamenti.
 La Grecia chiude all’Italia le sue frontiere cosi come Svizzera, Austria e Spagna mentre la Francia non ha mai chiuso le sue frontiere all’Italia.
Per recarsi in Inghilterra sarà necessario mettersi in quarantena e allora chi ci andrà mai? Mi sembra improbabile.
La Croazia lascia le frontiere aperte all’Italia.
Cari Italiani, coraggio, per quest’anno faremo le vacanze sulle nostre splendide coste e nelle nostre fantastiche città d’arte.
All’estero ci andremo in tempi migliori!
30 maggi 2020

Lascia un commento