Il Festival di Musica“MAGGIO BARESE”sarà presentato dall’Associazione Musicale Culturale “Davide Delle Cese” di Bitonto

Celestina Masotti

Un Festival che vuole riportare alla memoria della cittadinanza, i fasti di ciò che dal 1951 al 1968 il Comune barese organizzava in onore del Santo Patrono San Nicola con “Il Maggio di Bari”.

Questo Festival è stato accolto e patrocinato da due Comuni, quello di Bari e quello di Noicàttaro che, l’Associazione ringrazia per la sensibilità mostrata nel valorizzare la musica, la danza, la poesia e la pittura in questo mese già così denso di manifestazioni.

Apportare un’ulteriore offerta culturale alla cittadinanza, ai pellegrini tanto devoti al Santo Patrono ed ai turisti, curiosi di conoscere le nostre tradizioni, vuol dire valorizzare il territorio ed anche il commercio e questo è quello che hanno sostenuto anche gli Assessori alla Cultura, Turismo e Territorio di entrambi i Comuni.

Il Festival ha inizio presso l’Auditorium Diocesano “La Vallisa” mercoledì 1° maggio e prosegue per altri 8 appuntamenti nelle domeniche 12, 19, 26, mercoledì 29, giovedì 30 e venerdì 31 e ancora 2 appuntamenti in giugno nelle domeniche 9 e 30 con la partecipazione totale di 156 artisti.

Un cartellone pittosto ricco con 9 Concerti (ore 20:00) di cui 6 sono preceduti da Open Concert (ore 19:00), una tre giorni di un Piano MasterClass International tenuto dall’esimio Maestro argentino Daniel Rivera (29-30-31 maggio ore 9:00-13:30//15:00-19:00) contemporaneamente alla Mostra di quadri del pittore Michele Guarnieri di Noicàttaro nel 33° dalla morte.

Giovedì 30 maggio alle ore 19:00 il Prof. Giuseppe Pesce presenta una breve Retrospettiva Pittorica sul pittore Michele Guarnieri che, dai natali nobili è stato flautista, tenore, Direttore di Coro e della Banda di Noicàttaro, figura eclettica che lascia Poesie, Racconti, Aforismi, Barzellette e da sportivo, ha contribuito alla progettazione dell’attuale Campo di Calcio tanto che nel 1954 i trenta soci della Polisportiva Noicàttaro lo nominano Istruttore Tecnico e Presidente, figura che non può non essere omaggiata dalla presenza del Sindaco Raimondo Innamorato e di quattro Assessori del Comune di Noicàttaro.

6 Open Concert alle ore 19:00, precedono i Concerti di cui 3 Open Concert in Family dedicati alla musica tra parenti come Luca Cianciotta al pianoforte e la sorella Giovanna che danzerà sulle musiche di Chopin e di Beethoven il 1° maggio, il figlio Paride Losacco al violino, accompagnato al pianoforte dalla mamma Fiorella Sassanelli nell’Open del 9 giugno, e l’intera famiglia di Francesco Palazzo con fisarmonica, Tiziana Portoghese voce e i due figli Carlotta Maria al violino e Adriano al violoncello il 30 giugno, o due amici nella domenica del 26 maggio in Trumpet Duo Antonio Grassi e Pierluigi Carrozzo, e ancora, un’Open dedicato al Jazz con Vito Liturri il 19 maggio ed il Coro In…Canto di 50 bambini dell’Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II – De Marinis di Carbonara di Bari diretti dal M°Grazia Albergo che apre il Concerto del 12 maggio.

I 9 Concerti avranno inizio alle ore 20:00 e sono articolati con 3 serate di pianismo solista con  Piero Di Egidio il 26 maggio,  Daniele Adornetto mercoledì 29 maggio, ed il 31 con i partecipanti al Master con consegna degli Attestati e che, dalla segnalazione del M°Rivera, il pianista migliore sarà invitato nella prossima programmazione dell’Associazione “Davide delle Cese”.

Partecipano 2 gruppi alquanto numerosi, l’Ensemble di fiati “Delle Cese” 40 strumentisti diretti dal M°Vito Vittorio De Santis giovedì 30 maggio e l’Ebanthology Mèditerranèe Clarinet Ensemble con 30 clarinettisti diretti dal M°Antonio Tinelli  la domenica 12 maggio, 1 trio il Trio Amaj composto dalla famiglia Arena con Antero e Joseph ai violini e Maria Assunta Munafò al pianoforte che aprono il Festival il 1° maggio, 3 Duo con il  Duo “Il Volo” Alessandro Crosta al flauto e Nadia Testa al pianoforte domenica 19 maggio, il Duo pianistico “N. Rota” Celestina Masotti e Annarosa Partipilo domenica 9 giugno e dalla Croazia il Duo pianistico “Fantasia” composto da Ivana Marija Vidovic e Vesna Miletic a chiusura del Festival.

Un’intensa kermesse di musica, canto, poesia, danza e pittura che l’Associazione “Davide Delle Cese” offre alla cittadinanza barese all’insegna delle Arti, affidata ad interpreti che si esibiscono sui palcoscenici di tutto il mondo e così da far perdurare la lunga tradizione del “MAGGIO BARESE”.

Presidente Associazione Musicale Culturale “Davide Delle Cese” Giuseppe De Santis

Direttore Artistico M°Vito Vittorio De Santis

Rappresentante Delegata dell’Associazione “Davide Delle Cese” su Bari Prof.ssa Celestina Masotti

30 aprile 2019

 

 

Lascia un commento