La Piazza del Baratto festeggia i primi dieci anni di attività

Domenica 17 dicembre, dalle ore 10.30 alle 16.30, nel Centro Polifunzionale Futura, Parco 2 Giugno, Bari.Un’occasione unica per stare insieme e ripercorrere percorsi di condivisione e di crescita, in un’atmosfera resa più frizzante da attività creative, laboratori musicali, installazioni, testimonianze di associazioni impegnate nel sociale.

Da dieci anni infatti il Gruppo Consumo Critico dell’ADIRT (Associazione Difesa Insediamenti Rupestri e Territorio), organizzatore della Piazza del Baratto, propone lo scambio, il riciclo e il riuso di oggetti dimenticati. Si pensi a quanto essi possano servire agli altri e quanto uno scambio possa aiutare l’ambiente e invertire la tendenza al consumismo. Si scoprirà così che l’oggetto inutile per qualcuno, fa luccicare gli occhi di un altro, che si può risparmiare barattando beni e servizi e finanche tempo, che c’è un circolo virtuoso che si attiva ogni volta che tra due persone c’è uno scambio: di oggetti, di idee, ma soprattutto di emozioni. Perché in ogni cosa c’è una storia che aspetta di essere raccontata, e in ogni persona una voce che aspetta di essere ascoltata.

L’iniziativa “Piazza del Baratto” ha lo scopo di riprendere una pratica antichissima e ancora oggi molto diffusa in diversi paesi nel mondo, secondo la quale le persone, non possedendo denaro, scambiano i propri beni attribuendo agli stessi un valore che prescinde da quello economico e che è legato alla sfera dei ricordi, dell’utilità e delle qualità intrinseche dell’oggetto. INGRESSO GRATUITO

Quando abbiamo iniziato dieci anni fa con i primi festosi baratti,

quando abbiamo proposto per la prima volta il book-crossing,

quando abbiamo pensato di usare uno stendino per esporre i libri,

quando abbiamo superato i 1700 libri catalogati,

quando abbiamo proposto la baratta-pensieri,

quando abbiamo barattato usando assi da stiro come supporti,

quando abbiamo coinvolto i barattanti in un’orchestra di strumenti musicali riciclati,

quando abbiamo proposto la baratta-ricette,

quando abbiamo barattato poesie e piante,

quando abbiamo barattato nel giardino della Chiesa Russa,

quando abbiamo barattato all’ingresso del Parco 2 Giugno,

quando abbiamo barattato nel Centro Polifunzionale Futura,

quando abbiamo barattato a Bread&Roses – Spazio di Mutuo Soccorso,

quando abbiamo partecipato a Vivi la piazza,

quando abbiamo partecipato alla Piazza dei nuovi stili di vita,

quando abbiamo collaborato con Avanzi Popolo 2.0,

quando abbiamo barattato a Carbonara per Young Market Lab,

quando abbiamo partecipato al Bari Social Book,

quando abbiamo partecipato al Bari Social Christmas,

quando abbiamo barattato sotto la pioggia, con la neve, con l’afa di luglio,

quando abbiamo barattato alla Casa delle bambine e dei bambini,

quando abbiamo trascorso giornate all’insegna della lentezza…

… mai avremmo immaginato di scrivere queste parole,

di invitarvi a festeggiare con noi i nostri primi dieci anni

e di farlo con le lacrime agli occhi.

Lascia un commento