Sarò Franco ultimo lavoro di Pier Dragone

Dopo l’annuncio avvenuto attraverso un video trailer lo scorso mese, il 5 marzo esce ufficialmente il nuovo disco del cantautore pugliese Pier Dragone, dal titolo “Sarò Franco”, disponibile su tutte e piattaforme digitali. Un progetto discografico pubblicato dall’etichetta Sab Sound (edizione A.Ma. Records) con la produzione artistica dello stesso Dragone insieme a Tullio Ciriello.

Dieci in tutto le tracce contenute nell’album“Sarò Franco”, canzoni che l’autore ha composto negli ultimi quattro anni, subito dopo aver terminato il tour di promozione del precedente disco “Fame di vento”, nel 2016. Una gestazione molto lenta e riflessiva durante la quale i vari brani sono nati a mesi di distanza l’uno dall’altro.

Pertanto, elementi musicali e concetti molto diversi fra loro hanno trovato una sintesi in questo lavoro, che esprime lati molto diversi del profilo artistico del cantautore.

Pier Dragone

Dunque, radici culturali che affondano nel cantautorato degli anni Settanta e Ottanta dialogano con una personalità artistica modellata intorno al cantautorato del primo ventennio del Duemila. In questo nuovo album, le due matrici trovano una sintesi e si mescolano a qualche nuova ricerca personale di Pier Dragone. Dunque si alternano, fra le canzoni, due anime dominanti. Una profondamente intimista, acustica e contemplativa, in cui il canto si avvolge di pochissimi strumenti. L’altra, invece, un’anima più orchestrale, con una sezione ritmica definita, orchestrazioni e toni più decisi. L’elemento di novità è costituito, in entrambe le scene, da una componente elettronica dal sapore vintage, che raccoglie le parti più interessanti della nuova scena indie.

Line up di base del disco composta da quattro musicisti al fianco del cantautore: Alessandro Morelli (batteria), Antonello Nitti (basso), Emanuele De Lucia (chitarra elettrica) e Marcello Zinni (pianoforte). Si aggiunge la collaborazione di Denny Trent (chitarra acustica Nashville e chitarra elettrica, nel brano “Retrogusto”), nonché degli alunni della classe 1A dell’Istituto Massari Galilei di Bari, diretti dalla prof.ssa Patrizia Maiorano, sotto la supervisione del Dirigente Scolastico, prof.ssa Alba Decataldo (cori nel brano “Sarò Franco”).

Un album in cui Pier Dragone prova a descrivere la sua rotta, il suo modello, ispirandosi a suo padre, colui che sin da piccolo gli ha messo <<in mano una chitarra e in bocca una canzone>>, citando un verso tratto proprio dalla title track “Sarò Franco”.

Brani tratti dal nuovo disco potranno essere ascoltati dal vivo a Palo del Colle e Bitonto in esclusiva durante uno speciale ‘live a domicilio’ del cantautore, in programma il venerdì 12 marzo, nell’ambito del progetto “Pietanze d’Arte a Domicilio” a cura di Asteria Space. Tra le ore 18.00 e le 21.00 potrà essere, infatti, prenotata una performance di Pier Dragone della durata di 15 minuti durante la quale l’artista si esibirà in giardini, terrazzi o cortili di abitazioni private. Il costo della prenotazione è di 25,00 euro a domicilio (info al numero tel. 377 387 21 80). Nell’attesa di un vero e proprio concerto, Pier Dragone presenterà, così, i brani di “Sarò Franco” di casa in casa portando la sua musica live, direttamente fra le mura domestiche del suo pubblico.

TRACKLIST

  1. Basterebbe
  2. Indicativo imperfetto
  3. Sarò Franco
  4. Gocce
  5. Fino a Marte
  6. Capitano
  7. Siamo stati per sempre
  8. Retrogusto
  9. Sono venuti i ladri
  10. L’anno senza primavera
5 marzo 2021

Lascia un commento