Elezioni USA: testa a testa Trump-Biden

di AnnaGomes

Joe Biden

A poche ore dalla proclamazione del prossimo Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden si rivolge ai suoi elettori con paternalismo e ringrazia tutti per averlo sostenuto.“Vinceremo con la maggioranza,se succederà,tutti gli indicatori ci danno per favoriti.”

“Noi popolo, non staremo zitti, non potremo essere schiacciati e bullizzati” dichiara orgoglioso,già parlando da Presidente degli Americani. Ha vinto in Michigan e Winscosin, mentre Trump vince in Pennsylvania.

Joe Biden, classe 1942, democratico, ex  senatore ed ex Vice Presidente degli Stati Uniti nel governo Obama, ha ottenuto il consenso da 264 grandi elettori e mancherebbe uno Stato per ottenere la Presidenza.
Donald Trump ne ha ottenuti 214 .Per vincere sono necessari 270 voti.
Come sappiamo, in America per ottenere la Presidenza degli Stati Uniti, è necessario il voto di 538 grandi Elettori.
Il Presidente in carica Donald Trump intanto, attende a Washington i risultati elettorali con tutta la famiglia e sembrerebbe non più sicuro della vittoria ma scatena la battaglia legale contro il voto.donald trump
L’affluenza dell’elettorato è stata altissima, pari solo a quella del 1908.
Molti elettori americani hanno votato per posta, e questo rende più complesso lo spoglio delle schede.
Sappiamo di certo che riusciremo ad avere tutti i dati certi tra giovedì e venerdì.
Chi ce la farà, tra l’arrogante Trump e il democratico Biden?
5 novembre 2020

Lascia un commento