FIERA DL LEVANTE. Le iniziative promosse dal Comune di Bari

84^ FIERA DEL LEVANTE

 

ALLA FIERA DEL LEVANTE 

LA QUINTA EDIZIONE DEL PREMIO NIKOLAOS “CITTÀ DI BARI PER LO SPORT”

Domani, sabato 3 ottobre, alle ore 12.00, presso il padiglione del Comune di Bari alla Fiera del Levante, si svolgerà la premiazione della quinta edizione del Premio Nikolaos “Città di Bari per lo Sport”.

Il Premio, organizzato dalla Fondazione Nikolaos, con il patrocinio della commissione Culture del Comune di Bari, intende promuovere il merito e i risultati ottenuti da giovani sportivi baresi nelle diverse discipline sensibilizzando, attraverso l’esempio positivo, tutte le persone che praticano o si avvicinano allo sport.

All’evento di domani interverranno il presidente della Fondazione Nikolaos Vito Giordano Cardone, il presidente della commissione Culture del Comune di Bari Giuseppe Cascella e gli assessori comunali alla Cultura e allo Sport Ines Pierucci e Pietro Petruzzelli.

Ospiti della cerimonia di premiazione saranno Francesco Rossiello, presidente del Circolo canottieri Barion, Ruggero Verroca, past-president del Circolo canottieri Barion, Nicoletta Virgintino, presidente del Circolo Tennis e Vito Antonacci, presidente dell’associazione Il Tedoforo.

Il Premio Nikolaos “Città di Bari per lo Sport” rinnova, per il quinto anno consecutivo, l’impegno della Fondazione Nikolaos nella valorizzazione del territorio pugliese e delle eccellenze umane e sportive che lo contraddistinguono in collaborazione proficua con le istituzioni comunali e le associazioni sportive.

LA PRESENTAZIONE DELL’INIZIATIVA PROMOSSA

DAL MAECI #INSIEMEPERGLISDG PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE

Si terrà domani, sabato 3 ottobre, alle ore 11, presso l’area eventi del padiglione dell’Innovazione, la conferenza stampa che apre ufficialmente l’iniziativa #InsiemepergliSDG promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) per presentare l’azione delle Cooperazione italiana, delle organizzazioni internazionali, della società civile e degli enti territoriali che operano in Italia, a tutti i livelli, per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG).

L’evento sarà anche l’occasione per avviare una campagna di comunicazione sugli SDG organizzata dal MAECI con i suoi partner FAO, Commissione Europea, SDG Action Campaign delle Nazioni Unite, CIHEAM Iamb di Bari e Save the Children, per illustrare il lavoro realizzato in Italia per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Interverranno Emanuela Del Re, vice ministra per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, Eugenio Di Sciascio, vice sindaco del Comune di Bari, Daniela Fatarella, direttrice generale di Save the Children Italia, Maurizio Raeli, direttore CIHEAM di Bari, e Marta Laurenzio, coordinatrice del network UNHRD del World Food Programme.


IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI PROMOSSI DAL COMUNE DI BARI E DA CHIEAM BARI

Come noto, in occasione della 84^ edizione della Fiera del Levante, l’amministrazione comunale ha scelto di sposare la campagna sullo sviluppo sostenibile lanciata dal Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e dalla FAO (la Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite) ospitando due grandi installazioni interattive all’interno del padiglione dell’Innovazione e dedicando quello istituzionale del Comune alle migliori pratiche e sperimentazioni promosse sul territorio cittadino in tema di sostenibilità e sicurezza alimentare.

Per ragioni legate al necessario contenimento della diffusione del contagio, durante la settimana fieristica sarà l’area eventi del padiglione dell’Innovazione ad ospitare talk, dibattiti ed eventi promossi dal Comune di Bari, con ospiti e relatori nazionali e internazionali sul tema della sostenibilità, dello sviluppo urbano e dell’alimentazione.

Di seguito l’elenco degli appuntamenti in programma durante l’84^ Fiera del Levante:

……………………………………………………………………………………

sabato 3 ottobre
h 11.00
conferenza stampa inaugurale
Emanuela Del Re, vice ministra per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale; Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia; Eugenio Di Sciascio, vice sindaco del Comune di Bari; Daniela Fatarella, direttrice generale di Save the Children Italia; Maurizio Raeli, direttore CIHEAM di Bari; Marta Laurenzio, coordinatrice del network UNHRD del World Food Programme.
lunedì 5 ottobre
h 11.00
Fiera del Levante
CIHEAM, UNIBA, Almacube – Università di Bologna, Confindustria Puglia, Confcooperative e Legacoop Puglia
Conferenza stampa per la costituzione del Mediterranean Innovation Hub
martedì 6 ottobre
h 16.00
CIHEAM Bari, Camera di Commercio di Bari, ARTI Puglia e start up agroalimentari
Presentazione – Pitch Competition per le start up agroalimentari – progetto INCUBA (Interreg Grecia-Italia 2014-2020)
h 18.00
Rappresentanti mondo accademico e imprenditoriale, CIHEAM Bari, Politecnico di Bari, Università di Milano
Workshop – Verso la Food Policy della città di Bari: esperienze a confronto
mercoledì 7 ottobre
h 11.00
CIHEAM Bari, Camera di Commercio di Bari, ARTI Puglia
Workshop – Opportunities and strategies to strengthen innovative SMEs and start-ups support in the Greece-Italy Territorial Cooperation area
venerdì 9 ottobre
h 17.30
CIHEAM Bari
Sindaco metropolitano, sindaci dei Comuni dell’area Metropolitana, rappresentanti Regione Puglia, Università, CNR e Politecnico di Bari
Forum – Linee strategiche per le politiche del cibo nell’Area Metropolitana di Bari e focus su ricerca: agricoltura, nutrizione e salute
sabato 10 ottobre
h.18.00
Area Ingresso Monumentale
visita del ministro degli Esteri Luigi di Maio e concerto dell’Orchestra metropolitana Bari: Insieme per un mondo sostenibile con CIHEAM Bari e Rotary Club Bari.

One thought on “FIERA DL LEVANTE. Le iniziative promosse dal Comune di Bari

  1. sarei veramente grato se i nostri lettori mi chiarissero il concetto di sviluppo sostenibile, se si tratta di un elemento strutturale oggettivo della società, o è legato al modo di rapportarsi del singolo con il mondo- ambiente, gli altri esseri, o per quello che può offrire con il suo impegno al bene comune. Ringrazio anticipatamente

Lascia un commento