Bif&st 2020 dedicato a Monicelli: Presentato il programma e le modalità covid

conferenza st. Bif&st

di Cristina Scorcia

Simonetta Dellomonaco (Apulia Film Commission)

Il Bif&st edizione 2020 si farà.
22- 30 agosto: 9 giorni di fuoco in cui appassionati di cinema, addetti ai lavori, registi, attori, giornalisti, sceneggiatori, critici cinematografici, si avvicenderanno nei luoghi scelti per le diverse proiezioni di corto e lungometraggi, anteprime mondiali e internazionali, film cult restaurati, omaggi a grandi artisti viventi e non.
Nella sala Agorà c/o il pad. 18 della fiera del Levante, stamattina, si è tenuta la conferenza stampa in cui è stato presentato il programma ufficiale del festival del cinema della città di Bari.
A illustrare i ricchi contenuti di una manifestazione arrivata alla 11esima edizione sono intervenuti la presidente dell’ Apulia Film Commission Simonetta Dellomonaco e il presidente della kermesse ormai cara ai baresi, Felice Laudadio.

Felice Laudadio

Un festival sui generis con una parterre di ospiti di gran lunga inferiore agli anni passati, misure di restrizione anti covid ad ogni angolo e nuove suggestive location.
Due le sedi all’aperto: Piazza prefettura che con i suoi 1800 posti ospiterà le anteprime mondiali e l’ arena nella corte del castello svevo. Tre le location al chiuso: teatro Margherita dove sarà allestita una mostra in anteprima mondiale di 100 gigantografie, dedicata a Monticelli, il teatro Piccinni che ospiterà i 13 titoli del panorama internazionale e la sala 5 del multicinema Galleria dove saranno proiettati i 19 titoli delle opere di Monicelli.
Tra i grandi assenti Ken Loach, Helen Mirren, Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti che pur essendo impegnati in nuove produzioni cinematografiche, saranno a loro modo presenti con collegamenti in streaming.
Confermata invece la presenza di Matteo Garrone e di Roberto Benigni in occasione della proiezione del film Pinocchio.
Previste rigide ma indispensabili misure anticovid:
Biglietti prenotati online, sedute a scacchiera, misurazione della temperatura, disinfezione dei microfoni e registrazione di tutti i presenti.
È tutto pronto, possiamo cominciare con il countdown.

5 agosto 2020

Lascia un commento