Ci lascia Ennio Morricone l’ultimo grande della musica italiana.

di Anna Gomes

foto di Francesco Guida

Ennio Morricone, grande musicista e compositore, premio Oscar 2007, è deceduto stamane a 91 anni, dopo una caduta, in una clinica romana.

Autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano ed internazionale, da “Per un pugno di dollari” a “Mission”, da “C’era una volta in America”,”Nuovo cinema Paradiso” a “Malena”.
Le sue musiche hanno attraversato la vita di milioni di italiani di generazione in generazione, lasciando un impronta indelebile in tutti noi. Morricone ha venduto più di settanta milioni di dischi, composto più di 500 melodie, adattando il suo genio al film dell’epoca, al regista del film (fondamentale il suo sodalizio con Sergio Leone) ma sopratutto a se stesso perchè diceva “Ogni volta cerco di realizzare una colonna sonora che piaccia al regista, al pubblico ma  innanzitutto a me. Non posso tradire la mia musica”.
Qual’è il genio di Morricone? Una perfetta conoscenza dei classici che lo accompagna in scorribande stilistiche di grande successione.
Agli amici, collaboratori, figli e nipoti, a tutti noi lascia un ricordo immortale di grande musica e grande umanità.
Il compositore ha voluto officiare funerali in forma privata, e rivolge alla moglie Maria, compagna di una vita, l’ultimo doloroso addio.
6 luglio 2020

Lascia un commento