Un nuovo parco per Bari alla ex caserma Rossani

Decaro

Il sindaco Antonio Decaro ha effettuato un sopralluogo sul cantiere all’interno della ex caserma Rossani, dove sono in corso i lavori per la realizzazione del nuovo parco. Si tratta di un’area di 30.000 mq, nel centro della città, chiusa da 30 anni, che si appresta a tornare a vivere.

In questo momento le aziende stanno lavorando sulle aree verdi e sulla sagomatura dei camminamenti interni, dove nei prossimi giorni cominceranno le attività di pavimentazione. Ad oggi sono stati piantumati gran parte dei 150 alberi previsti, a cui si aggiungeranno quelli donati dall’associazione dei Giovani di Confindustria Bari e Bat.

La settimana prossima cominceranno le lavorazioni sulle aree ludiche e sportive con la definizione del campo polifunzionale, dello skate park realizzato nella ex fossa degli orchestrali e dell’area giochi e fitness.

L’impianto di pubblica illuminazione sarà completato con l’arrivo dei punti luce che saranno installati sui pali già montati.

Decaro“Contiamo entro l’estate di aprire questo grande spazio alla città – spiega Decaro -. Un luogo, la ex caserma Rossani, che ha sempre rappresentato una sfida per Bari e che tutti siamo stati abituati a conoscere come un muro da costeggiare. Per questo abbiamo voluto che il nascente parco avesse più ingressi, perché da qualsiasi punto si giunga in questa area vi si possa entrare: mai più la caserma Rossani dovrà essere percepita come uno spazio chiuso e inaccessibile. Spero che i baresi possano presto darsi appuntamento non più alla ex caserma Rossani ma nel parco Rossani”.

21 giugno 2020

Lascia un commento