Dacia Maraini racconta del suo amore per Moravia e parla del suo nuovo romanzo “TRIO”

di Clelia Conte

Dacia Maraini e Alberto Moravia

La scrittrice Dacia Maraini, 83 anni portati splendidamente, racconta su un programma di Rai Uno del suo amore per Alberto Moravia, (1962 -1983). La nota scrittrice ne ha palato come di un grande vero amore: “Quando l’amore  erotico è passato e c’è vero amore e affetto, rimane l’amicizia e la stima altrimenti non si può chiamare amore” . 

 

Splendida donna, col suo sorriso, la sua energia e voglia di rimettersi in gioco, racconta del suo prossimo romanzo,”TRIO”.  Tratta la storia di due grandi amiche che amano lo stesso uomo ma fanno sì che il loro rapporto di amicizia vinca sull’amore per quell’uomo. Il sentimento per lui esisterà sempre ma l’equilibrio di questo rapporto sarà molto complicato. La storia si intercala in un clima settecentesco a Messina durante il periodo epidemico della peste. Sarà stato ispirato all’attuale tempo di pandemia- covid?

“Trio, di Dacia Maraini, è dedicato a tutte le donne che nella vita si trovino dinnanzi a delle rivali e che nonostante ciò, per quanto pensino di essere nemiche, la loro solidarietà dovrebbe superare la stessa rivalità. Tutto ciò, vale come strumento di crescita perché la solidarietà è un valore assoluto.

Auguro ancora tanti anni di vita serena alla nostra Dacia affinché possa sempre ispirarsi e scrivere, scrivere e ancora scrivere.

16 maggio 2020

 

Lascia un commento