Il covid ha infettato all’incirca 150 della famiglia reale dell’Arabia Saudita

a  cura di Clelia Conte

Secondo un nuovo rapporto, i membri della famiglia reale dell’Arabia Saudita potrebbero essere stati infettati dal coronavirus, di loro almeno 150 colpiti. .

Le infezioni sono presumibilmente un elemento chiave nella decisione saudita di annunciare un cessate il fuoco nello Yemen, dove Riyad ha combattuto i ribelli Houthi appoggiati dall’Iran per conto del presidente deposto del paese dal 2015.

Secondo il New York Times , si ritiene che fino a 150 reali sauditi abbiano contratto il virus, compresi i membri dei rami minori della vasta famiglia. Il Times ha citato una persona vicina alla famiglia come fonte di informazioni.   Newsweek ha contattato il governo saudita e la sua ambasciata a Washington, DC per un commento.

L’Arabia Saudita ha riportato il suo primo caso di coronavirus sei settimane fa. Ora ci sono stati 2.932 casi confermati nel regno, con 41 morti e 631 recuperi, secondo la Johns Hopkins University.

9 aprile 2020

Lascia un commento