Il Papa Francesco a Bari: “Il Mediterraneo è frontiera di pace”

di Clelia Conte

Oggi festa cittadina per l’arrivo di Papa Bergoglio accolto dal sindaco Antonio Decaro, il presidente della Regione Michele Emiliano e il prefetto Antonella Bellomo. Per l’occasione è arrivato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che per la celebrazione liturgica in Corso vittorio Emanuele, si è seduto in prima fila accanto a Michele Emiliano. Prima della Santa Messa, il Papa si è recato nella Basilica di San Nicola per l’incontro di riflessione e spiritualità “Mediterraneo, frontiera di pace”, promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana, alla quale hanno partecipato i vescovi cattolici di 20 Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum. Bergoglio sulla papamobile ha attraversato per due volte, corso Vittorio Emanuele e il lungomare Imperatore Augusto, passando davanti al teatro Margherita. Al termine della liturgia il Sommo Papa si è recato in Fiera del Levante per il pranzo riservato ai patriarchi e ai vescovi, accanto ai senza fissa dimora, alle donne vittime di tratta o di violenza, agli ex detenuti, ai tossicodipendenti inseriti nei piani di recupero, a chi vive in povertà. Tutto ciò voluto dalla diocesi e offerto dalla Nuova Fiera del Levante, (Villaggio di San Nicola). In seguito il rientro a Roma a bordo del suo elicottero.

23 febbraio 2020 

Arcivescovo di Bari Mons. Francesco Cacucci

 

Lascia un commento