BARI-Riconoscimento dell’amministrazione ai donatori per il sostegno della Casa delle Bambine e dei Bambin

In occasione dei primi tre anni di vita della Casa delle Bambine e dei Bambini, si terrà domani, martedì 11 febbraio, alle ore 10.30, nella sala giunta di Palazzo di Città, la consegna di un riconoscimento ai donatori che in questi anni hanno offerto un sostegno fondamentale alla struttura comunale contribuendo alla costruzione della sua comunità e alla creazione e al consolidamento del primo Emporio e Boutique solidale della città di Bari a supporto della primissima infanzia.

All’incontro con la stampa interverranno l’assessora al Welfare Francesca Bottalico e la coordinatrice della Casa delle Bambine e dei Bambini, Maria Palla.

La “giornata dei donatori” proseguirà con una festa per adulti, famiglie e bambini/e con laboratori e attività di animazione in programma dalle ore 16.30, negli spazi della Casa delle Bambine e dei Bambini, in Strada Provinciale 110 Modugno-Carbonara 4.

Nel pomeriggio si alterneranno il laboratorio ludico e di movimento “A danzar le storie” di BoaOnda e la performance teatrale di Madimù. Sarà inoltre inaugurata la mostra “Sotto&Sopra”.

Coop Allenaza 3.0 e Di Leo s.p.a. offriranno ai partecipanti prodotti e beni alimentari.

La Casa delle Bambine e dei Bambini è nata a febbraio del 2017 come sperimentazione pubblico-privata, promossa dall’assessorato al Welfare del Comune di Bari e gestita dall’ATS costituita tra il Consorzio Elpendù, la cooperativa sociale Progetto Città e l’aps Farina 080 Onlus, con la collaborazione di un’ampia rete cittadina di partner locali.

10 febbraio 2020

Lascia un commento