Expo Medicine a Fasano e a Bari . l’esposizione promossa dalla Fondazione AIMS

Sabato 14 e domenica 15 dicembre a Borgo Egnazia (Savelletri, Fasano) Expo Medicine, l’esposizione simbolo di eccellenza promossa dalla Fondazione AIMS per informare i cittadini e aggiornare i medici sulle più recenti e innovative attività di prevenzione medica. Anteprima a Villa Romanazzi Carducci (Bari), venerdì 13 dicembre con un evento formativo riservato ai giovani medici e dedicato all’importanza della comunicazione tra medico e paziente
‘ Expo Medicine – Where Eexcellence is’ è un evento unico in Italia, dedicato a tutte le branche mediche, cliniche e chirurgiche. Simbolo di eccellenza si declina in 3 mondi: medicina, formazione e territorio. Promosso dalla Fondazione AIMS Onlus, con il supporto di Accademia Italiana Medici Specializzandi, leader nella formazione rivolta ai giovani medici, e AIMS Eventi, provider di Educazione Continua in Medicina (Ecm), Expo Medicine si aprirà a Bari venerdì 13 dicembre (dalle ore 8.30) con una pre-conferenza a Villa Romanazzi Carducci, dedicata all’importanza della prevenzione e della comunicazione medico-paziente. Sabato 14 (dalle ore 16 alle ore 20) e domenica 15 (dalle ore 9 alle ore 13) dicembre a Borgo Egnazia (Savelletri, Fasano) esponenti di spicco del mondo medico, tra i quali numerosi professori dell’Università degli Studi di Bari, coordineranno workshop nelle sette sale che saranno allestite per l’occasione nella zona congressuale. Si discuterà delle ultime novità in cardiologia, oncologia, chirurgia, ortopedia, pediatria, neuropsichiatria, otorinolaringoiatria, farmacologia, odontoiatria. Ma non solo. Il programma ospita anche incontri dedicati alla medicina di precisione, alla medicina legale e del lavoro, alla diabetologia, alle malattie immunologiche, ai vaccini, ai sani stili di vita, alla diagnostica per immagini, agli oppiacei del futuro. Expo Medicine non è solo un evento riservato alla formazione dei giovani medici. E’ una vera e propria esposizione dedicata alla salute. L’intera comunità pugliese, infatti, avrà la possibilità di assistere alle comunicazioni scientifiche e di accedere alle cosiddette “Case della Prevenzione”, dove sono previste numerose e utilissime attività, a partire dalle visite gratuite che potranno essere effettuate solo dopo necessaria prenotazione online. Tra le “Case”, a titolo esemplificativo, si citano la “Casa dei dolci Ricordi” dove si potranno incontrare le associazioni che dedicano la loro attività ad assistere e supportare le famiglie di persone affette da patologie degenerative quali Parkinson e Alzheimer; la “Casa dell’Infanzia” all’interno della quale si svolgeranno a favore di neo genitori corsi di disostruzione pediatrica, di igiene del neonato e di rianimazione pediatrica e saranno fornite informazioni su tutto quello che ruota intorno al tema vaccini. Collegato direttamente a questa ‘Casa’ sarà realizzato uno spazio per i più piccoli, all’interno del quale gli stessi potranno prendere parte ad attività, laboratori ludici e ricreativi. E ancora la “Casa della Donna” dove saranno effettuati esami di screening per la prevenzione delle patologie tiroidee e del carcinoma mammario; la “Casa dell’Uomo” dove si farà formazione e informazione su patologie oggi diffuse, ma taciute, tra cui eiaculazione precoce e disfunzione erettile; la “Casa del Sorriso”, dedicata all’igiene orale e allo screening delle patologie orali; la “Casa dell’Udito”, dove si potranno effettuare controlli, ricevere informazioni sui rischi legati all’inquinamento acustico e testare gli apparecchi acustici più all’avanguardia; la “Casa del Cuore” che ospiterà focus riguardanti l’infarto e l’ipertensione con possibilità di effettuare dei check-up mediante l’utilizzo di ecografi messi a disposizione in loco; la “Casa della Cute” dove sarà possibile effettuare trattamenti viso, mani, capelli, make-up, rimodellamento corporeo e laser a carattere non solo meramente estetico, ma anche​ curativo; la “Casa dell’Alimentazione” dove si affronterà il tema delle intolleranze alimentari. In particolare, si approfondiranno le cause, i sintomi e la dieta da adottare, il tutto accompagnato da consapevoli degustazioni di pane, olio, salumi, formaggi, birre, rum e cioccolato; la “Casa della Vista” dove si terranno controlli ad hoc e focus sui rischi legati a una scorretta esposizione ai raggi UV, prevenzione dell’insorgenza di patologie visive. In collaborazione con gli esperti della “Casa della Cute” si avrà la possibilità di partecipare all’esperienza make-up pensata per chi indossa gli occhiali; la “Casa della Psiche” dove verranno dati consigli utili alla cura delle cefalee, anche di tipo psicologico; la “Casa del Respiro” che sarà animata anche da associazioni che si occupano della prevenzione e cura del tabagismo; la “Casa della Robotica” come un approccio al futuro attraverso la chirurgia robotica, un universo in continua evoluzione; la “Casa dello Sport” dove l’esperienza associata di chirurgia laparoscopica permetterà di conoscere le tecniche più all’avanguardia e meno invasive possibili. Tutte le “Case” funzioneranno come centri sperimentali per associazioni, sponsor e medici che collaboreranno sinergicamente al fine di raggiungere l’obiettivo primario di Expo Medicine: informare e consigliare il “paziente” sulle più recenti e innovative attività di prevenzione. Expo Medicine è patrocinato da: Accademia Tecnologie Avanzate nelle Scienze di Igiene Orale, Associazione Igienisti Dentali Italiani, Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM), Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), Società Italiana di Oncologia Ginecologica (SIOG), Società Italiana di Neonatologia (SIN), Società Italiana Nefrologia (SIN Reni), Società Italiana di Chirurgia (SIC), Regione Puglia, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, FNOMCeO (Federazione Nazionale Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) OMCeO Roma, OMCeO Milano, OMCeO Taranto e ASL Brindisi.
Per ricevere ulteriori informazioni su Expo Medicine e/o per prenotare una visita gratuita compilare il form pubblicato sul sito www.expomedicine.it o telefonare al 375.6069191.
—————————————————————————————————————————————–
IL PROGRAMMA SCIENTIFICO DI EXPO MEDICINE

SALA EGNAZIA A
SABATO 14.12 dalle ore 16
GASTROENTEROLOGIA – Fegato grasso e chemioprevenzione del colon retto, infezione da Helicobacter pylori,  Alfredo Di Leo
OTORINOLARINGOIATRIA  – Impianti cocleari e protesi impiantabili, Nicola Quaranta
RADIOLOGIA –  La nuova diagnostica per immagini (prostata, cuore, mammella), Arnaldo Scardapane
SCIENZE DELL’ALIMENTAZIONE – Stile di vita: chi sbaglia di più?, Giovanni De Pergola
DOMENICA 15.12 dalle ore 9
GINECOLOGIA – Carcinoma ovarico, profilassi chirurgica del carcinoma ovarico su base genetico molecolare, funzione mitocondriale e bioenergetica, vantaggi del test genetico e al posto dell’amniocentesi, gain health: la chirurgia ginecologica mininvasiva ambulatoriale, Ettore Cicinelli, Oronzo Ceci, Gennaro Cormio
SALA EGNAZIA B
SABATO 14.12 dalle ore 16
ANESTESIA – Gli oppiacei del futuro, Francesco Bruno
ANESTESIA – Supporto extracorporeo polmonare tramite EMCO, Salvatore Grasso
NEUROCHIRURGIA – Le malattie cerebrovascolari: dallo screening al trattamento, Francesco Signorelli
NEFROLOGIA – Ruolo del microbiota intestinale nelle malattie renali, Loreto Gesualdo
DOMENICA 15.12 dalle ore 9
EMATOLOGIA – La medicina di precisione in onco-ematologia, Attilio Guarini
OFTAMOLOGIA – Glaucoma e diagnosi precoce, Michele Vetrugno
PNEUMOLOGIA – Disturbi respiratori del sonno e obesità, Onofrio Resta
SALA EGNAZIA C
SABATO 14.12 dalle ore 16
CHIRURGIA GENERALE – La chirurgia epatica mininvasiva: MILS, Leonardo Vincenti
CHIRURGIA GENERALE – Nuove tecnologie in chirurgia epatica, Piercarmine Panzera
CHIRURGIA GENERALE – Breath biopsy nello screening del cancro colorettale, Donato Francesco Altomare
CHIRURGIA GENERALE – Chirurgia laporoscopica, chirurgia tiroidea transascellare robotica, Angela Pezzolla
DOMENICA 15.12 dalle ore 9
NEUROLOGIA – L’importanza degli studi Real Life per guidare la terapia della sclerosi multipla, Maria Trojano
NEUROLOGIA – Sclerosi multipla: biomakers, Damiano Paolicelli
NEUROLOGIA – Tecniche avanzate di indagine funzionale nel dolore, Marina De Tommaso
SALA EDESSA
SABATO 14.12 dalle ore 16
CARDIOLOGIA – La prevenzione della morte improvvisa, la gestione dei pazienti con scompenso mediante telemedicina, Stefano Favale
CHIRURGIA VASCOLARE – La Patologia complessa dell’aorta toraco-addominale, Raffaele Pulli
CARDIOCHIRURGIA – Cuore artificiale: what’s news?, Aldo Milano
MEDICINA DEL LAVORO – Esposizione occupazionale ed ambientale a cancerogeni e sostanze tossiche ubiquitarie, Luigi Vimercati
DOMENICA 15.12 dalle ore 9
FISIATRIA –  I Flussi informativi nella riabilitazione, Pietro Fiore
UROLOGIA – La salute sessuale della coppia, Carlo Bettocchi
CHIRURGIA GENERALE – Chirurgia robotica, mininvasiva, epatobiliopancreatica, Riccardo Memeo
SALA FLORINA
SABATO 14.12 dalle ore 16
ONCOLOGIA – Innovazioni in oncologia: la biopsia liquida nella diagnostica precoce e prevenzione, Franco Silvestris e Marco Tucci
CHIRURGIA TORACICA –  Chirurgia mininvasiva del polmone e del mediastino, Giuseppe Marulli
ORTOPEDIA – La rigenerazione ossea. News in chirurgia vertebrale, Biagio Moretti
DOMENICA 15.12 dalle ore 9
FARMACOLOGIA – Medicina di precisione nelle miotonie non distrofica, Jean Francois Desaphy
Biomarcatori per l’identificazione preventiva e trattamento farmacologico in soggetti ad alto rischio di stroke criptogenico, Monica Montagnani
IGIENE – Comunicazione in Sanità pubblica, Michele Quarto
MALATTIE INFETTIVE – Ruolo del segmento V2 nel gene ENV di HIV nella trasmissione dell’infezione e possibili approcci terapici e vaccinali, Annalisa Saracino
SALA TORRI
SABATO 14.12 dalle ore 16
ODONTOIATRIA – Innovazioni tecnologiche e protocolli sperimentali in paraodontologia e chirurgia generale, Gianfrancesco Favia, Felice Roberto Grassi, Francesco Inchingolo, Massimo Petruzzi
DOMENICA 15.12 dalle ore 9
NEUROPSICHIATRIA INFANTILE – Disturbi del neurosviluppo , Lucia Margari
PEDIATRIA – Prevenzione vaccini, Nicola Laforgia
SALA LIBRARY
SABATO 14.12 dalle ore 16
MEDICINA INTERNA – Le malattie immunologiche oggi. Focus sul LES, Angelo Vacca
MEDICINA INTERNA – Immunodeficit e terapia, Carolina Marasco
MEDICINA INTERNA – Gammopatie monoclonali, Roberto Ria
MEDICINA INTERNA – Immunopatologia clinica e autoimmunità, Vito Racanelli
MEDICINA INTERNA – Patologia ipertensiva e prevenzione, Giuseppe Ranieri
CHIRURGIA BARIATRICA – Obesità: dal mito dell’opulenza alla silhouette, Palma Capuano
DOMENICA 15.12 dalle ore 9
CHIRURGIA GENERALE –  La chirurgia tiroidea: dal taglio Kocher agli accessi remoti, Mario Testini
CHIRURGIA GENERALE –  Tumore della mammella: approccio multidisciplinare, Angela Gurrado
CHIRURGIA GENERALE –  Carcinoma mammario: le nuove frontiere della chirurgia plastica e ricostruttiva, Giuseppe Giudice
SALA GAME
SABATO 14.12 dalle ore 16
MEDICINA LEGALE – Medicina legale oggi , Francesco Introna
CARDIOLOGIA D’URGENZA – Health e telemedicina, Ottavio Di Cillo
PSICHIATRIA – Medicina di precisione in psichiatria, Alessandro Bertolino
ALLERGOLOGIA – Allergia alimentare della dieta mediterranea, Luigi Macchia
DOMENICA 15.12 dalle ore 9
ENDOCRINOLOGIA – Nuove evidenze e prospettive nella terapia del diabete, Francesco Giorgino
OTORINOLARINGOIATRA – Quando la scienza diventa arte, Matteo Gelardi
MEDICINA INTERNA – Ipertensione arteriosa: danno microcircolatorio e misure in ambiente medico e naturale, Pietro Nazzaro
7 novembre 2019

Lascia un commento