BARI- Commercialisti finanziano la realizzazione di un’infermeria a Issakro, in Costa d’Avorio

Il Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti contabili di Bari ha donato 15.000 euro all’associazione “Il Buon Samaritano – Onlus” di Toritto per realizzare un presidio di primo soccorso per gli abitanti del villaggio di Issakro (San Pedro), in Costa d’Avorio, in particolare donne e bambini.

 

La cifra rappresenta l’intero incasso ricavato dal corso sull’amministrazione giudiziaria dei beni sequestrati, organizzato con la Procura della Repubblica di Bari e con il Tribunale del Riesame e Misure di Prevenzione di Bari, partner dell’iniziativa, che ha ricevuto anche il patrocinio del Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili.

 

Elbano de Nuccio e suor Rosangela Pellizzari

La donazione sarà destinata interamente al progetto ‘Infermeria a Issakro’, realizzato grazie alla fattiva collaborazione di Suor Rosangela Pellizzari, missionaria delle Ancelle di Gesù Bambino, che opera da circa trent’anni in quella terra, e da Padre Yves Zagre, giovane sacerdote della Diocesi di San Pedro.

 

«Anche i commercialisti possono svolgere un ruolo importante – ha dichiarato Elbano de Nuccio, presidente dell’ODCEC di Bari – contribuendo a sviluppare una maggiore consapevolezza delle cause che sono all’origine dei fenomeni migratori e demografici dei nostri giorni e a mettere in luce la prospettiva di un possibile modello di sviluppo solidale, nell’interesse comune dei popoli».
9 ottobre 2019

 

Lascia un commento