Statte(TA) OONWATCHERS FILM FESTIVAL Festival di cortometraggi

Dopo il felice esordio dell’edizione sperimentale del 2018, l’Associazione Moonwatchers propone anche quest’anno il MOONWATCHERS FILM FESTIVAL, un concorso di cortometraggi che si terrà a Statte (Ta), in Largo Lepanto, nelle serate del
23, 24 e 25 luglio dalle ore 21,30 e che è finalizzato ad esaltare il talento visionario, la creatività eccentrica e il punto di vista straniante dei registi
partecipanti.
Le proiezioni delle opere in concorso per il
premio “Don Chisciotte”– al quale verrà abbinato un secondo premio decretato dal pubblico – saranno intervallate da readings teatrali, esibizioni
musicali e letterarie. Gli spettacoli serali saranno inoltre preceduti (alle ore 17,30) da
masterclasses di sceneggiatura, fotografia e storia del cinema.
Nella serata conclusiva interverrà personalmente l’ospite della rassegna, il regista
Giorgio Amato, che presenterà il suo ultimo film, Oh mio Dio!, la cui proiezione anticiperà un’affascinante analisi

dialogica tra lo stesso autore e Don Ciro Savino, parroco della Chiesa Madonna del Rosario.

FINALITÀ
Il premio “Don Chisciotte” rimanda all’insuperato afflato rivoluzionario e immaginifico dell’opera di Cervantes, antesignana della letteratura moderna occidentale. In un mondo ingrigitosi entro una fumosa e fittizia originalità di massa, riteniamo fondamentale, se non necessaria, la presenza di un occhio sovversivo che scruti la realtà rigida dai margini ondivaghi del sogno; un linguaggio cinematografico che riscatti gli uomini dall’idea ben accolta, da quella robotica autorità semantica sotto la quale sempre di più essi restano immobili e assuefatti. Il nostro maggiore
intendimento è quello di riportare al popolo l’esuberanza visiva, antropologica e linguistica che da sempre gli sono appartenute. Per queste ragioni, le proiezioni dei cortometraggi avverranno nel cuore del borgo di Statte (TA), in Largo Lepanto, dinanzi alla Chiesa Madre, che nell’arco ogivale e nella pietra tufacea reca l’anima
storica della Puglia.

Lascia un commento