Gira a Bari “La Vita Davanti a Sé”: gelosia per Sophia Loren

di Romolo Ricapito

Sono lieto che Sophia Loren giri un film in Puglia, in particolare Bari e Trani.

A Bari alcune strade saranno interdette al traffico dal 2 luglio al 2 agosto prossimi per permettere alla produzione di utilizzare gli scenari prescelti per questo nuovo lavoro della star più celebrata in Italia e nel mondo, diretta dal figlio Edoardo Ponti.
La vicinanza di Sophia Loren,  dato che abito da sempre a Bari mi ha procurato gioia e dolore.
Mi spiego: da sempre è la mia attrice preferita.
Il dolore è originato dal fatto che, sapendola così vicina in linea d’aria, provo un po’ di gelosia.
Ho pensato sempre alla Loren come a una stella irraggiungibile, mitica.
Certamente osservandola in alcune partecipazioni televisive anche recenti non sembra sempre una diva, ma una signora senza età, ironica e che diverte quando parla in dialetto napoletano, anzi puteolano.
Questo suo nuovo film sarà di sicuro straordinario e chissà che non possa giungerle un terzo Oscar, dopo i due già vinti.
La frustrazione di non poterla avvicinare, o salutare, o di non potere assistere alle riprese però è troppo forte.
Magari però mi capiterà di incontrarla per caso in qualche ristorante, o altrove. E le direi semplicemente: ehilà Sophia, la tua stella non tramonterà mai e sei un esempio per tutte le giovani attrici, per fascino, caparbietà e spontaneità.
02 luglio 2019

Lascia un commento