Tour per la MA.MA.ÒRCHESTRA giovani talenti tra Taranto, Crispiano e Martina Franca

DOPO I SUCCESSI DI VIENNA, TOUR JONICO PER LA MA.MA.ÒRCHESTRA

I giovani talenti tra Taranto, Crispiano e Martina Franca e un concerto in beneficenza

 Hanno raccolto consensi, entusiasmo e ottime recensioni oltre i confini italiani e, dopo l’Austria, è il momento di tornare a suonare per il pubblico tarantino. Un mese di giugno all’insegna della musica per la Ma.Ma.Òrchestra di Statte, formazione composta da 19 elementi, tutti tra i 9 e i 15 anni. E questa volta l’associazione musicale Matteo Mastromarino rilancia, facendo scendere in campo anche i ragazzi più grandi con esibizioni solistiche. Cinque date per la provincia di Taranto, costituite da due serate orchestrali e tre eventi speciali, ognuno dedicato ad uno strumento diverso.

IL CALENDARIO. Si parte domenica 2 giugno alle 18:30 nel palazzo Ducale di Martina Franca la doppia esibizione solistica di Carla Notarnicola al violoncello e Alessia Sardellano al violino. Una serata suggestiva, tutta al femminile e che celebra il fascino delle note suonate dagli archi.

Sabato 8 giugno alle 19:00, sempre nel palazzo Ducale di Martina, concerto per pianoforte con Gabriele Martino Di Cesare e un intermezzo a cura del quartetto d’archi Notarnicola, Spinelli, Cappellari e il Maestro Demetrio Lepore.

Formazione al completo giovedì 13 giugno alle 18:30 nel salone degli specchi del palazzo di Città a Taranto. La Ma.Ma. è ospite del Soroptimist Club per miscelare buona musica e solidarietà. L’incasso della serata infatti sarà devoluto in beneficenza.

Il saggio delle classi di strumento, il “Ma.Ma.Konzert” è fissato per sabato 15 giugno alle 17:30 nel teatro comunale di Crispiano, con tutti i ragazzi impegnati in uno spettacolo da non perdere e che mette insieme le varie componenti musicali in un’atmosfera unica.

Spazio ai fiati il giorno successivo, domenica 16 giugno alle 19:00 nuovamente nel palazzo comunale di Martina Franca. Doppia esibizione con Giulia Palagiano al flauto traverso e Simone Caracciolo al clarinetto. Tutti gli appuntamenti di Martina e Crispiano sono organizzati dall’associazione musicale Matteo Mastromarino.

«CRESCERE INSIEME, NON SOLO IN MUSICA». Il presidente dell’associazione Matteo Mastromarino, la professoressa Loredana Chiore, sottolinea la crescita artistica dei piccoli talenti della Ma.Ma. dopo la tournée in Austria e Trentino: «Abbiamo riscontrato una ricaduta eccezionale sull’implementazione delle competenze musicali dei ragazzi, che hanno vissuto insieme giorno e notte, fortificando lo spirito di gruppo». Nel frattempo si chiude l’anno associativo con i tradizionali saggi di classe: «Abbiamo voluto potenziare anche l’aspetto performativo dell’apprendimento musicale, offrendo agli allievi più grandi la possibilità di esibirsi in veri e propri concerti a loro dedicati».

2 giugno 2019

Lascia un commento