Bif&st- Incontro col regista e gli attori al teatro Margherita del film In viaggio con Adele

Alessandro Haber

 

di Gianluca Gelsomini

Presentazione del film In viaggio con Adele e incontro con il regista e gli attori tra i quali spicca senza dubbio Alessandro Haber. La commedia, datata 2018 girata in Puglia con la regia di Alessandro Capitani, narra le vicende di Adele (Sara Serraiocco), una stravagante ragazza pugliese che indossa solo un pigiama con le orecchie da coniglio e non si separa mai da un gatto immaginario. L’altro personaggio chiave, Aldo (Alessandro Haber), è un attore di teatro che si trova alla vigilia della sua ultima grande opportunità nel mondo del cinema. L’improvvisa morte della mamma di Adele sconvolge i piani di Aldo che scopre di essere il papà della ragazza.

Haber, attore con all’attivo più di centosessanta film, ha lasciato spazio a polemiche riguardo la scarsa distribuzione riguardante questo film (da circa cento copie ridotte poi a quaranta) e sulla sua carriera a detta sua poco riconosciuta quasi fosse un desaparecido. Allo stesso tempo, rispondendo a una domanda dal pubblico, ha illustrato il suo ruolo di “doppio attore” dovendo interpretare un attore essendolo egli stesso.

Il regista esordiente Alessandro Capitani deve molto al suo omonimo che nella lavorazione del film è stato più che un ruolo da dirigere bensì un mentore esperto e quasi un padre. L’incontro si è concluso con i consueti applausi di approvazione e si spera che Haber abbia trovato nel Festival del Cinema di Bari un clima più riconoscente che lo spinga magari a tornare a farci visita.

3 maggio 2019

Lascia un commento