Bif&st: Masterclass col regista e scrittore Roberto Andò

Bifest 2019

di Gianluca Gelsomini

foto di Francesco Guida

BifestMasterclass con Roberto Andò a seguito della proiezione del film Una storia senza nome. Il regista e scrittore palermitano, reduce da lavori al fianco di grandi quali Federico Fellini e Francis Ford Coppola, ha tenuto al Teatro Petruzzelli una lezione sul fare cinema dall’alto della sua esperienza. Non è infatti usuale che un regista possa attingere dal bagaglio della narrativa e della letteratura, e Andò ha tenuto a sottilineare come “tra le pagine di un romanzo il personaggio può essere inteso come tutto e nulla, non come in un film”.

Bifest 2019Una storia senza nome (suo film del 2018) ruota attorno a un fatto di cronaca realmente avvenuto, quando nel 1969 a Palermo fu rubato in circostanze misteriose la celebre Natività del Caravaggio. Valeria, una ghost writer che scrive sceneggiature per altri, riceve un giorno una trama pericolosa: una storia senza nome che narra proprio le vicende relative a quel famoso furto.

Parlando del suo rapporto con gli attori Andò ha ringraziato questo mestiere che “ci restituisce la vita altrui” e ha aggiunto come sia Bifest 2019infastidito dai provini e che raramente ricorra a questo mezzo di selezione, preferendo invece guardarli “in azione” sui vari set. Mentre del suo rapporto con Fellini ha ricordato l’espressione “tutti siamo comparse della vita”.

2 maggio 2019

 

Lascia un commento