Al Teatro Forma di Bari è in scena l’Archetipo Ensemble in LorodiNapoli

Giovedì 28 febbraio, ore 21,00 – Teatro Forma – Bari

Archetipo Ensemble” in “LorodiNapoli

 

Secondo concerto fuori abbonamento della decima rassegna musicale dell’Associazione ‘Nel Gioco del Jazz’ per questo 2019. Giovedì 28 febbraio, alle 21,00, al Teatro Forma a Bari andranno in scena le suggestioni musicali di una capitale antica con l’”Archetipo Ensemble” in “LorodiNapoli” composto da Maria Ausilia D’Antona (voce e mandola),  Maria Assunta Recalina (voce e percussioni), Marilena Serafini (liuto cantabile), Gabriele Falcone e Sergio Trojse (chitarra), Alfredo Trojse (basso acustico).

Archetipo Ensemble è una formazione acustica il cui repertorio è improntato alla musica mediterranea. Nella  musica  etnica,  questa  radice  risulta  ancora  più  evidente  ed   è   da   questa consapevolezza che trae origine il lavoro del gruppo.

Il repertorio  dell’Ensemble  comprende brani popolari e d’autore del sud Italia e delle tante civiltà fiorite nel bacino del Mare Nostrum, presentati esaltando tutte le contaminazioni greco-arabo-iberiche che caratterizzano questa  musica.  Si  tratta  di  brani   fortemente   coinvolgenti, spesso  associati   alla  danza,  semplici  nella  loro  struttura  e  tessitura  armonica,  ma   capaci  di   risvegliare antiche memorie e suscitare sempre nuove emozioni. Dalla pizzica  salentina,  alla  lunga  e  variegata  tradizione  Napoletana,  dal  fado portoghese alle espressioni musicali  di  area ispanica, incontriamo ritmi e  sonorità  che  ci  appartengono, proposti  attraverso  voci  e  strumenti tradizionali.  E’ un viaggio nelle nostre radici più arcaiche. La formazione  ha  al suo attivo moltissimi concerti tenuti sia in Italia che all’Estero, per Enti, Istituzioni e Teatri di tradizione. Significative le collaborazioni con l’Università Federico II di  Napoli,  con  il  Ministero degli Esteri, con la RAI, la Croce Rossa Internazionale, Accademie, Consolati ed Ambasciate.  Il gruppo musicale ha appena pubblicato  il terzo CD “So’ sempe parole d’ammore”, dedicato alla storia musicale di Napoli.

Nello specifico in questo concerto, sono stati scelti gli esempi fondamentali della Canzone Napoletana antica (popolare, classica e d’autore nel rispetto delle sonorità originarie) per realizzare un piccolo racconto, breve ma efficace, delle origini di un genere ormai riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità. Il programma del concerto “LorodiNapoli” comprende quindi grandi classici quali Espingule francese, Te voglio bene assaje, Palummella, La tarantella, Io te vurria vasà, Guapparia, Reginella, Marechiare, Era de Maggio, Dicitincello vuje, Scalinatella, Vesuvio, Tammurriata nera.

Costo biglietto: 25,00 euro settore “A” – 20,00 euro settore “B”

Il prossimo appuntamento con l’Associazione musicale ‘Nel Gioco del Jazz’ è con un altro concerto fuori programma, domenica 17 marzo, alle 21,00 sempre al Teatro Forma a Bari con il trio del sassofonista e clarinettista inglese John Surman che presenterà a Bari il suo ultimo lavoro per l’etichetta ECM, “Invisible Threads”.

Per aggiornarsi su tutti gli eventi dell’Associazione è possibile scaricare l’APP dal sito ufficiale, www.nelgiocodeljazz.it, Google Store, Facebook e da tutti i dispositivi tablet, smartphone e iphone.

Biglietti in vendita presso CENTRO MUSICA – C.so Vitt. Emanuele 165 – Bari – tel. 0805211777, botteghino Teatro Forma (dalle 10,00 alle 18,00) o chiamando l’Associazione “Nel Gioco del Jazz” al 3389031130 o scrivendo ad info@nelgiocodeljazz.it.

Lascia un commento