Sapienza Università di Roma: “William Penn, fondatore della Pennsylvania e progenitore del Parlamento Europeo”

 William Penn fondatore inglese del pacifismo e del federalismo a 300 anni dalla scomparsa rimane sempre attuale

a cura di Clelia Conte

Si terrà martedì 16 ottobre 2018, dalle ore 10, presso l’aula Organi Collegiali del Palazzo del Rettorato di Sapienza Università di Roma la conferenza internazionale: William Penn, fondatore della Pennsylvania, progenitore del Parlamento Europeo.

LOCANDINA DEL CONVEGNO- William Penn locandina. def. ITA

William Penn

Il fine di questo convegno, grazie alla partecipazione di studiosi americani, inglesi e italiani, è quello di rendere uno spesso contributo all’approfondimento del pensiero di William Penn trascorsi trecento anni dalla sua morte. Nel pomeriggio si terrà un seminario di approfondimento sull’attualità del tema presso la Camera dei Deputati, Sala della Sacrestia. L’iniziativa è promossa dal Dipartimento di Storia, Culture, Religioni, in collaborazione con la Federazione Unitaria Italiana Scrittori e il Cenacolo Tommaso Moro.

La conferenza, organizzata dal professor Francesco Gui in collaborazione con il dottorato di Storia dell’Europa e del dott. Roberto Sciarrone vedrà relatori di fama internazionale: Andrew Murphy, della Rutgers University, New Jersey, “William Penn after 300 Years: his Life and Legacy”; Daniele Archibugi, Direttore, IRPPS-CNR, del Birkbeck College “La modernità del Parlamento Europeo di William Penn”; Peter Van den Dungen, Coordinatore Generale, Rete Internazionale dei Musei per la Pace; dell’Università di Bradford, “Not Only Europe, also America. William Penn Governor of Pennsylvania and Friend of the Natives”; Andrew Lane, Direttore del Quaker Council for European Affairs, Bruxelles “Quaker European Work Today”.  Dopo il saluto del Magnifico Rettore prof. Eugenio Gaudio, seguiranno quelli del presidente Fuis, Giovanni Luciani e del coordinatore del Dottorato in Storia dell’Europa prof. Alessandro Saggioro.

Inglese, William Penn, fu il fondatore della Pennsylvania, è stato il primo a proporre un parlamento europeo elettivo e nonostante ciò resta sconosciuto a molti. Era tra i primi padri del pensiero federalista e pacifista, espressione di valori profondamente radicati nella Manica e nell’Atlantico.

11 ottobre 2018

Lascia un commento