FUTURA MISS ITALIA non è un falso concorso di Miss Italia- Parla l’organizzatrice Maria Antonietta Calò: “Con Miss Italia abbiamo anche collaborato”

di Clelia Conte

Il caso ha puntato prima il dito su Al Bano per il concorso Futura Miss Italia, organizzato nelle Tenute Carrisi, ritenuto un falso di quello di Salsomaggiore.

Tutto è accaduto perché Al Bano avrebbe autorizzato un concorso di bellezza spacciatosi per Miss Italia, nelle sue Tenute Carrisi. E’ così scattata la diffida da parte del concorso di Miss Italia ed il cantante si è dichiarato estraneo ai fatti. Il fatto però non è andato proprio così ed il concorso di Futura Miss Italia esisteva già da anni. Fino ad ora nessuno si era mai mosso. Sarà perché sono coinvolti dei nomi importanti del mondo del cinema e dello spettacolo? I chiarimenti ce li ha dati la l’organizzatrice dell’evento inquisito, Maria Antonietta Calò, premiata a Bari nel 2016 nel settore terziario al premio all’Imprenditore dell’anno.

—————————————————————————————————————————————–

I video che testimoniano la collaborazione di Miss Italia nel 2008 a Sava. Infatti le “future miss sfilano”:   https://www.youtube.com/watch?v=LyDh-mw7T3E&feature=share

Maria Antonietta Calò premia la ragazza selezionata per Miss Italia. Aveva acquistato il pacchetto ed organizzato l’evento senza avere nessuna opposizione al suo marchio:

https://www.youtube.com/watch?v=tfQ4zC_73M8&feature=share

——————————————————————————————————————–

Maria Antonietta, qual’è la vera versione dei fatti?

Maria Antonietta Calò

Premetto che il marchio di Futura Miss Italia, è registrato ed ho i documenti. I due eventi, il primo con la Ricciarelli ed il secondo con Michele Placido, dovevano svolgersi a Torre Ovo sul mare del comune di Torricella. Ci siamo incontrati alle Tenute Carrisi, con la presentatrice, Floriana Rignanese, che conosceva il manager di Michele Placido ed anche Al Bano che durante il corso della serata le ha chiesto cosa stesse facendo. Floriana così gli ha parlato della serata del 31 agosto che si doveva svolgere a Torre Ovo con Placido. Il signor Carrisi, per l’amicizia che lo lega all’attore pugliese, ha espresso il desiderio di realizzarlo alle sue tenute il 29 agosto poiché il 31 aveva un concerto con Romina,- “ma il 29 io ho uno spettacolo con Katia Ricciarelli!”- gli ho detto, così si è pensato di realizzare l’evento in un’unica data con i due personaggi nella sua tenuta. La presentatrice poi, di sua iniziativa ha intervistato in diretta l’artista per avere conferma della serata e lui ha invitato tutti ad essere presenti come testimonia il video. https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10217894266336405&id=1476139603 . Questo video è stato ripreso al ristorante Carrisi dalla presentatrice che ad un certo punto ha incontrato Al Bano e chiede conferma dell’evento il 29 agosto. Chiaramente vedendo sulla locandina i tre personaggi di grande spessore, qualcuno ci ha voluto fare del male, probabilmente per invidia.

 

Floriana chiama l’impresario di Michele Placido

Cambiare le date è stato complicato?

La locandina dell’evento che avrebbe dovuto realizzarsi in località Torre Ovo

Certamente, per me è stato più un disagio che altro perché non è una cosa facile far venire gli artisti in date differenti e disorganizzare i loro piani. Floriana ha chiamato il manager per Michele Placido. Katia Ricciarelli ha accettato e nonostante la bufera dello stesso giorno, si è comportata da signora perché è venuta all’evento. Avevamo con lei già rapporti precedenti e siamo state sempre bene insieme. Gli altri hanno disertato.

La locandina dell’evento”FINALISSIMA” che avrebbe dovuto realizzarsi in località Torre Ovo

 

Perchè Al Bano si è tirato indietro?

Perché ha avuto timore della stampa per la credibilità della sua prestigiosa struttura turistica che avrebbe ospitato un falso concorso di Miss Italia. Ma certo non gliela abbiamo rovinata noi perchè si trattava di un evento di tutt’altro genere. Io sono a posto con la coscienza. Mi sembra strano che lui si sia detto estraneo al fatto: io non avevo nessun motivo per cambiare location quando invece le serate le svolgevo in piazza a Torre Ovo e la gente sarebbe venuta gratis. Sono stata poi costretta a fare la pubblicità in dieci giorni, un lavoraccio per spostare tutto e poi alla fine lui ha detto “non ne so niente!”, come fa a non saperne niente?  A lui faceva piacere questo cambio di data. Sono anni che frequentiamo le Tenute Carrisi portando i nostri spettacoli! Ci sono le foto e le telefonate dove Floriana col suo telefono gli passa l’agente di Michele Placido per cambiare la data e noi abbiamo gradito fare lì lo spettacolo perché era suo desiderio. Noi anche senza Placido e lui, l’evento l’abbiamo svolto con successo. Il marchio è registrato da tempo e nessuno ce l’ha bloccato perché abbiamo tutte le carte in regola. Al Bano poteva dire alla stampa che era a conoscenza dell’evento ma non ai rapporti che intercorrono fra Futura Miss Italia e Miss Italia. Se Placido ha spostato la data è perché lui, Al Bano doveva presenziare ed invece non si è presentato. Poi non so cosa si siano detti con la presentatrice. Carrisi parla sempre della Puglia perciò mi sembra strano che abbia potuto fare un torto ad una corregionale.

Qual’è lo spirito per il quale è nato Futura Miss, che cosa vuol trasmettere?

Futura Miss è nato per crescere le giovani e giovanissime di 6 ai 25 anni in termini di femminilità e portamento, la parola Italia è stata indicata perché le ragazze sono italiane e perché si fa in Italia ed io mi sento italiana. Per fortuna ci sono i documenti nei quali abbiamo anche collaborato col concorso nazionale di Miss Italia facendo sfilare fuori concorso le nostre Future Miss e nessuno ci ha detto nulla del nome che portava il nostro concorso.

Si lo so ero presente anch’io per quella occasione mi pare anche che la sigla scritta dal patron, Lucio Barrano, tuo marito, non dica “è nata una futura miss”– Italia ma solo “è nata una futura miss”! (sotto, la sigla di apertura di Futura Miss “E’ nata una Stella”)

 

Si certo! Una sigla che canticchiano tutti ormai. Il concorso nelle nostre zone è molto conosciuto e popolare e nessuno mai lo ha confuso con Miss Italia: conoscono tutti perfettamente la filosofia di questa manifestazione.Voglio puntualizzare che il nostro concorso è un saggio della scuola di portamento dove le ragazze concorrono e poi chi vince alle finali viene fotografata per la locandina del prossimo concorso. Lo facciamo per farle divertire come le scuole di ballo che alla fine si esibiscono: le nostre ragazze vogliono esibirsi sfilando.

La locandina con le foto dei vip incriminata

E le foto di Albano su facebook con la presentatrice sono state autorizzate?

Lui ha autorizzato Floriana a fare l’evento e mettere la foto. Io dubitavo di ciò ma loro forse hanno agito con leggerezza.In fin dei conti tutti questi episodi ci hanno dato notorietà… Ci rifaremo!

Ma che è successo precisamente si può accennare? 

Credo si tratti di invidia anche per aver scelto una presentatrice piuttosto che altre che aspiravano a presentare questa serata. Ciò che mi meraviglia è che siamo stati attaccati da esponenti locali del mondo giornalistico gelosi di questa collaborazione e anche da persone che abbiamo estromesso dalle nostre attività  per motivi personali.

 

In tutte le manifestazioni alle quali ho assistito tu sei sempre dietro le quinte e spesso non vuoi apparire.

Non ho mai ambito a farmi notare e non ho bisogno di brillare della luce di Albano che stimo per la sua arte. A me piace dare spazio agli altri. La presentatrice ha fatto tutto, ha pubblicato ed è lei che nei messaggi mi ha scritto che aveva tutte le autorizzazioni per fare ciò ed ha agito in buona fede. Se qualcuno poi abbia preso di mira lei non lo so. I giornali mi hanno messa sotto accusa ma hanno esagerato e sono stati poco professionali: non hanno descritto il fatto documentandosi.

Katia Ricciarelli e le Miss vincitrici delle tre categorie

Comunque il concorso si è svolto serenamente. E la Ricciarelli?

Siamo stati benissimo, lei è splendida, una vera signora. le ragazze hanno sfilato, sono state brave e per la prima categoria da 6/10 anni è stata eletta Isabel Losavio, per la seconda, 11/15 anni, Aurora Mele e per la terza, 16/25 anni Rosi Rinacute. Tante ragazze le abbiamo seguite nella scuola di portamento sin da piccole.

 

Katia Ricciarelli in giuria

Questa è la frase scritta da un giornale inquisitorio e poco professionale: 

Enzo Larocca, legale di Miss Italia Srl, ha smascherato la non-autorizzata “Finalissima di Futura Miss Italia” e ne ha richiesto lo stop immediato. È partita una formale diffida nei riguardi del Leone di Cellino San Marco, con la disonorevole accusa di “indebita appropriazione del marchio Miss Italia” e “manifesto illecito concorrenziale”.

La Finalissima è stata fatta e Larocca non ha smascherato un bel niente perchè Futura Miss in Puglia esisteva e ha allietato serate estive per anni, di turisti e residenti vicino al bellissimo mare della regione. Posso esserne fiera.

Forse si vogliono tarpare le ali a iniziative provenienti dal sud come se ci fosse una cappa di piombo in un territorio ove purtroppo stancamente rassegnati o sterilmente contestatari.

——————————————————————————————————————————————————————-
Documento attestante l’esistenza del marchio di Futura Miss Italia posti pubblicamente nella Scuola di Portamento

 

 


8 settembre 2018

Lascia un commento