‘Duetti’ di Stammibene, cene d’autore a quattro mani con i migliori chef di Puglia

L’executive chef di Stammibene, Antonio Scalera, duetterà ai fornelli con gli astri della cucina pugliese: sold out il duetto di mercoledì con Maria Cicorella, ancora pochi posti per il 18 aprile con Stefano D’Onghia di Botteghe Antiche di Putignano

Bari, 26 marzo 2018. Parte il ciclo di ‘Duetti’, la prima rassegna di cene d’autore a quattro mani promossa da Stammibene, l’innovativo mercato con cucina aperto lo scorso settembre a Bari in via Nicolai.

Già sold out da tempo la prima delle quattro serate, in programma mercoledì 28 marzo, che vedrà l’executive chef di Stammibene, Antonio Scalera, duettare nella cucina a vista della ristobottega barese con Maria Cicorella, chef stellata del Ristorante Pashà di Conversano. Ancora pochi posti per i successivi appuntamenti che vedranno Antonio Scalera duettare con Stefano D’Onghia di Botteghe Antiche di Putignano mercoledì 18 aprile, Domingo Schingaro di Borgo Egnazia di Fasano il 23 maggio e Riccardo Barbera della omonima Masseria Barbera di Minervino il 13 giugno.

Ogni cena proporrà in menù i cavalli di battaglia degli chef duettanti, valorizzando le primizie stagionali e gli alimenti del mare e della terra pugliesi; le pietanze delle serate saranno rese note solo a ridosso di ogni appuntamento. Durante ciascuna cena, inoltre, sarà possibile seguire sulla pagina Facebook di Stammibene una ricetta preparata in diretta dagli chef.

 

Per maggiori informazioni chiamare lo 080 8641967 o mandare una e-mail a info@stammi-bene.it.

26 marzo 2018

 

 

 

Lascia un commento