LECCE- La Replica del Vicesindaco Delli Noci a consigliere Guido

 

 

Alessandro Delli Noci

In relazione alle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal consigliere Andrea Guido circa il noleggio di nuove macchine fotocopiatrici nella sede di Palazzo Carafa, interviene il vicesindaco e assessore all’Innovazione tecnologica Alessandro Delli Noci.

“Le dichiarazioni del consigliere Andrea Guido circa il noleggio di nuove fotocopiatrici a Palazzo Carafa evidenziano una mancata conoscenza dei fatti allo stato attuale, nonché una mancanza di conoscenza degli atti firmati da Guido stesso in qualità di assessore della precedente Amministrazione. Con la delibera di Giunta n. 250 del 27 marzo 2014, l’ex assessore Andrea Guido firmava un atto col quale si dotava la struttura Comunale di macchine fotocopiatrici multifunzione da installare in tutti i settori, in sostituzione delle numerose stampanti individuali.

Questo con la finalità principale di ridurre la spesa.

 

L’acquisto di nuovi macchinari, come segnalato da Guido, in realtà non è mai avvenuto giacché, negli ultimi giorni, non si è proceduto all’acquisto di nuove ed ulteriori macchine nella sede di Palazzo Carafa bensì alla sostituzione e ottimizzazione di quelle già esistenti – per le quali già da diversi anni sosteniamo la relativa spesa. Si tratta di macchine di ultima generazione che, oltre alle funzioni di stampa e fotocopiatura, sono dotate di scanner ottico digitale a colori per formati da A4 ad A3, idonee per implementare la dematerializzazione e l’archiviazione elettronica di documenti cartacei. Quindi queste macchine hanno un doppio vantaggio: far risparmiare l’ente e favorire la dematerializzazione e la conservazione digitale dei documenti.

 

Circa la spesa economica voglio precisare che, l’utilizzo di queste macchine garantirà, per la sede di Palazzo Carafa per l’anno 2018, un risparmio pari a circa 3.660,00 euro rispetto al 2017 e un risparmio su cinque anni pari a circa 18.300,00 euro.

 

Per tutte queste ragioni, le dichiarazioni del consigliere Guido appaiono pretestuose oltre che totalmente infondate. A lui va dunque il mio invito ad informarsi meglio”.

16 marzo 2018

One thought on “LECCE- La Replica del Vicesindaco Delli Noci a consigliere Guido

  1. non voglio infierire , ma la battuta d’obbligo sarebbe quella sottolineata frequentemente da striscia la notizia proferita per bocca del direttore Emilio Fede…” che figura di……..!

Lascia un commento