Ricetta salentina: CICERI E TRIE personalizzata

Cucinando con…

clelia1
Clelia Conte

Ciceri e tria (dall’arabo, pasta secca fritta) è un piatto tipico del salento che si prepara tradizionalmente in occasione della festa di San Giuseppe, il 19 Marzo.  Questa pietanza mi riporta alle mie origini leccesi da parte del mio papà. Ho piacere di svelarvi il segreto della mia ricetta a base di ceci e pasta di semola di grano duro e, se volete, (come faccio io),  aggiungete una parte di farina d’orzo. La caratteristica di questo piatto sta nella cottura della pasta perchè in parte viene fritta e in parte bollita. In seguito viene aggiunta ai ceci cotti con olio extravergine di oliva, aglio, cipolla peperoncino e alloro. Questo piatto è molto antico e richiesto nei ristoranti come tipico.

trie fritte
Trie fritte

Per 4 persone

  • semola di grano duro 200 g
  • farina di orzo 100 g
  • olio di semi 300 ml
  • ceci secchi 260 g
  • alloro 3 foglie
  • aglio 3 spicchi
  • carote 1
  • sedano uno stelo
  • cipolla 1
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

-Lasciate in ammollo i ceci in acqua fredda per almeno 7 ore, scolate e cuoceteli con alloro, carote, sedano,aglio in acqua fredda finché sono ben cotti. Salate i ceci a fine cottura.

– Preparate la pasta con la semola un pizzico di sale, acqua quanto basta ad ottenere un impasto. Fate riposare la massa.

– Stendete la massa con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia 2 mm 1/2, ripiegatela su se stessa per realizzare delle tagliatelle dopo averle spolverizzate di farina. Dividetele tagliandole circa 8 cm di lunghezza. Attorcigliate ciascun pezzo di pasta per dare una forma a spirale. Lasciare asciugare per una o due ore.

Mia nonna si basava sui venti: lo scirocco era nemico della pasta perché era umido e non si asciugava mai!

-Fate scaldare l’olio di semi e friggete una parte di pasta; cuocete fino a doratura.

-Tagliate la cipolla, il peperoncino, mettete tutto in una pentola con l’aglio e non tanto olio. Appena arrosolati, aggiungete i ceci cotti. Cuocete per circa 10 minuti.

-Cuocete la pasta restante in acqua bollente salata, scolatela e aggiungetela ai ceci, lasciate qualche minuto e mettete nei piatti guarnendo con la la pasta fritta. Condire poi con un filo d’olio e pepe a piacere.

Lascia un commento