BARI- Movimento 5 selle: danni (in) evitabili sul lungomare di San Cataldo

lungomare di san cataldo

Nota dei portavoce del MoVimento 5 Stelle Sabino Mangano, Francesco Colella e Davide De Lucia

Il 22 maggio scorso, nel question time, avevamo espresso i nostri dubbi sull’andamento e sulla qualità dei lavori, ma l’assessore Galasso ci aveva prontamente rassicurato. La forza della natura ha reso evidente come le sue rassicurazioni siano state improvvide.

Gli ingenti danni , subiti in seguito alla mareggiata, sono chiaramente dovuti alla realizzazione superficiale dei basamenti per i nuovi lampioni, per di più mai installati. Infatti ,questi sono stati realizzati tagliando il muro realizzato a suo tempo, secondo regola d’arte, che ha resistito per decenni al maltempo ed alle burrasche.

Il risultato è che la notevole spinta orizzontale di vento e mare in burrasca ha fatto ribaltare sul marciapiede i pezzi di muro,ormai non più incastrati, su tutta la lunghezza del lungomare, a causa della maldestra lavorazione eseguita.

Il Movimento 5 Stelle Bari chiede l’immediata attivazione delle garanzie assicurative e delle fideiussioni rilasciate dall’impresa all’affidamento dei lavori, sollecitando, inoltre, l’amministrazione alla nuova assegnazione con ripristino e completamento delle opere secondo le norme vigenti e le migliori regole di realizzazione.

Lascia un commento