Inizia  il Grande Fratello Vip 

di Romolo Ricapito

Sta per iniziare il Grande Fratello Vip: tra i nomi più famosi, Serena Grandi e Cristiano Malgioglio.

Il programma è abbastanza atteso, anche se penso sarebbe proprio ora di organizzare un G.F. coi politici.
Non dico in prima serata, ma magari prima del telegiornale della notte o su qualche rete del digitale terrestre.
Diciamola tutta: in attesa delle elezioni, la politica ha perso smalto.
Si parla più dei  sindaci (vedi Virginia Raggi) che degli onorevoli o dei senatori.
Perché non organizzare un Grande Fratello con volti giovani della politica, che so, Di Battista, mettendoci dentro una Giorgia Meloni e perché no, per completare il cast, qualche politico navigato come Massimo D’Alema ?
I concorrenti dovrebbero  includere ovviamente tutte le forze politiche. E magari assieme a loro qualche cittadino comune.
Tra nomination ed eliminazioni, si vederebbero i politici al naturale, ossia come si comportano davvero nella quotidianità.
La politica deve riacquistare attrazione, appeal e non essere il deposito di vecchie idee e comportamenti che riecheggiano la Prima Repubblica.
Un Grande Fratello Vip con politici appassionerebbe certamente più del Grande Fratello Vip, che mi sembra un rilancio per famosi in disarmo o poco noti in cerca di celebrità come i fratelli di Belen.

Lascia un commento