Tanta “Elegance”con le stiliste e sarte Sabina e Mariantonietta!

di Fabia Tonazzi

 

Facciamo due chiacchiere con le nostre sarte e stiliste Sabina e Mariantonietta e vediamo quali sono i loro consigli  per questi mesi primaverili…

1 ciao Sabina e Antonietta ad aprile quali sono i capi più indicati da indossare e che è possibile imparare a realizzare nel vostro corso?

Antonietta-

Per la primavera si consigliano pantaloni a vita alta che segnano il punto vita, corredati da cinture con colori a contrasto. Dimenticate la rigidità del  classico completo maschile giacca-pantalone, il tailleur sperimenta nuove forme, più morbide e femminili. Gli abiti cambiano linea, torna l’amore per gli abiti dalle linee fluttuanti o a pieghe, piegoni e plissè.  Il cardigan dalle linee morbide è un capo versatile che può essere abbinato ai jeans come a un capo più elegante.

Sabina-

Nei nostri corsi si impara a realizzare tutti i tipi di cartamodelli abbigliamento donna con il metodo Guarino e la  realizzazione su stoffa fino al capo finito. I corsisti vengono guidati non solo nella realizzazione ma anche ad affinare la capacità di guardare un modello, a farsi ispirare da esso ma ad aggiungerci del proprio, altrimenti ci si ridurrebbe a semplici imitatori di abbigliamento. A fine percorso si ottiene il diploma di sarta/o modellista Metodo Guarino per entrare nel mondo della moda a pieno titolo.

A&S: I nostri allievi non vengono lasciati soli dopo aver conseguito il diploma,  ma accompagnati per mano anche nel periodo post diploma che è il piu’ difficile..quando una persona con il titolo in mano si chiede:”Ok ho il diploma…e ora?”. Saranno organizzate, per chi desidera partecipare, sfilate per mostrare le creazioni degli allievi, iniziative lavorative collettive.

 

2 Che stoffe e fantasie consigli per il soggetto da te scelto ?

A&S : La stoffa da utilizzare per i pantaloni è la lana fredda con fantasie da scegliere tra: i pastello in tutte le tonalità, il gessato… che è esploso prepotentemente. Per gli abiti  le stoffe consigliate sono: il broccato, il taffetà, che enfatizzano le ampiezze. Per gli abiti fluttuanti… la seta. I colori da scegliere sono: i pastello, il bianco nelle tonalità dal panna, al ghiaccio, al burro, all’ottico. Esplodono i fiori, le righe con colori in contrasto.

3 Cosa ne pensate della moda della primavera del 2017?

A&S: La moda è diventata varia non più uniformata come nei decenni precedenti, per cui ogni donna può trovare la sua identità.

4 Stilista preferito e a chi v ispirate quando create?

A&S:  Non  c’è uno stilista preferito…”Studiamo” le passerelle e cogliamo il fior da fiore per vedere le linee guida della stagione , in genere però ci si ispira alla personalità della cliente, all’occasione in cui deve indossare il capo, è tutto personalizzato 😉

5 Consiglio del mese….Qual’è l accessorio trendy del mese di aprile che non può mancare nell’armadio?

A&S : Il must have della primavera è il trench in tutti i colori. 😉

Lascia un commento