Francesco Gabbani: vittoria meritatissima al Festival di Sanremo con Occidentali’s Kharma. In una delle sue apparizioni ha “alluso” a Marlene Dietrich 

di Romolo Ricapito

La vittoria di Francesco Gabbani al Festival di Sanremo (“Occidentali’s Kharma”) mi è piaciuta in quanto la sua canzone oltre che piacevole è stata presentata in modo artistico.

Mi spiego: in una delle sue esibizioni, di preciso la terza, quando il cantautore  è arrivato sul palco   con indosso il “vestito” da gorilla, senza la maschera, ha realizzato un colpo di genio e sono stato colpito da un attacco di  adrenalina fortissimo. Questo  non mi captava da molti anni assistendo alla kermesse canora..

Gabbani vittoria Sanremo Festival 2017
Gabbani vittoria Sanremo Festival 2017
Poi su suggerimento di un amico, ho capito che trattavasi di un deja vu.
Da bambino mi capitò di seguire in televisione un film in bianco e nero con Marlene Dietrich dove ella all’interno di un night club si esibiva vestita da “scimmiona” https://vimeo.com/24008320

 Marlene Dietrich vestita da gorilla in "Venere Bionda"
Marlene Dietrich quando toglie il vestito da gorilla in “Venere Bionda”
A un certo punto la diva tedesca si toglieva “la testa” da gorilla e appariva nella sua fulgida bellezza bionda.
Il film era Venere Bionda, diretto da Josef Von Sternberg , tra gli interpreti Cary Grant,
Il pezzo  musicale nel quale Dietrich ballava era Hot Voodoo.
Bravo Gabbani che forse inconsapevolmente ha resuscitato il carisma di Marlene Dietrich e il genio del regista, produttore e sceneggiatore Josef Von Sternberg.

Lascia un commento