Seminario gratuito online sui farmaci biologici e biosimilari

Mercoledì 8 febbraio dalle ore 11,00, è possibile partecipare gratuitamente al seminario online sui farmaci biologici e farmaci biosimilari che APMARAssociazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare Onlus ha ideato per migliorare l’informazione tra i pazienti, in un’ottica di un accesso e assunzione consapevole.

L’utilizzo dei farmaci biosimilari, pur essendo considerato un fattore di equità perché riduce i costi della spesa sanitaria e libera risorse, solleva alcune perplessità tra i pazienti rispetto alle garanzie di efficacia e sicurezza: i pazienti percepiscono oggi il rischio che valutazioni di carattere economico possano essere messe davanti al diritto ad accedere al miglior trattamento disponibile.
Uno dei temi più sensibili è quello della continuità terapeutica, che potrebbe essere pregiudicata nel passaggio (switch) da originatore a biosimilare.
Le preoccupazioni dal punto di vista dei pazienti riguardano l’eventualità che il medico, nello switch, invece che da biologico a biologico, passi da biologico a biosimilare, quando, invece, dovrebbe essere sempre garantito il principio della continuità terapeutica.In definitiva, il paziente chiede di essere informato sulla terapia che gli viene somministrata.
Chi dovrebbe informarlo? E quali sono gli strumenti che ritiene essenziali per il suo coinvolgimento nel percorso di cura?

A queste ed altre domande si prefigge di rispondere il corso di informazione/formazione, attraverso il webinar organizzato da APMAR.
È sufficiente un pc connesso ad internet, al fine di poter assistere in diretta e porre domande agli specialisti.

Tutti i dettagli dell’iniziativa sono fruibili al link:
www.apmar.it/informazioni/attivita-dell-associazione/item/webinar-farmaci-biotecnologici-e-biosimilari-tutto-quello-che-c-e-da-sapere

Lascia un commento