Mancato ammodernamento della Statale 275 che collega Maglie con Leuca

SS 275

 

Il presidente e l’assessore Giannini hanno risposto a un’interrogazione presentata dal consigliere regionale dei Conservatori e Riformisti, Erio Congedo.

Saverio Congedo
Saverio Congedo

Botta e risposta fra il consigliere regionale dei Conservatori e Riformisti, Erio Congedo, e il governo Emiliano sull’ammodernamento – o meglio del mancato ammodernamento – della Statale 275 che collega Maglie con Leuca durante il Consiglio regionale.
Il presidente Emiliano e l’assessore ai Trasporti Giannini hanno risposto a un’interrogazione presentata dal gruppo regionale CoR, quattro mesi fa, con la quale si sollecitava la Regione a essere protagonista di una vicenda che si protrae da oltre 20 anni.
“L’ammodernamento della statale 275 – ha detto il consigliere Congedo a nome del gruppo – è ormai una storia che supera in peggio nei tempi e nei modi il completamento della Salerno- Reggio Calabria. Una storia infinita, finanziata due volte e inserita nella delibera CIPE 121/2001 e mai iniziata, pur trattandosi di un’opera pubblica di grandissima importanza non solo per mettere in sicurezza la viabilità, ma anche per favorire il flusso turistico e commerciale della zona. Senza contare che un appalto di 288 milioni di euro avrebbe avuto ricadute sul territorio di notevole impatto”.
Secondo Congedo la Regione, che pure ha stanziato 155 milioni, e quindi dovrebbe avere tutto l’interesse alla realizzazione dell’opera, non si è mai appropriata del ruolo che le competeva, per cui non avrebbe fatto sentire la sua voce con l’Anas che ha tenuto e tiene in scacco l’intera vicenda. Allo stato attuale la gara è stata annullata e non è stata ancora bandita la nuova.
Non così per Emiliano e Giannini che hanno assicurato non solo di aver seguito la vicenda costantemente, ma che nei prossimi giorni torneranno a sollecitare l’Anas perché venga subito bandita una nuova gara e i lavori abbiano inizio.
“Vigileremo perché non siano le ennesime solo promesse”, ha concluso Congedo.

Lascia un commento