NO al look di Heather Parisi in Nemicamatissima: le donne minute e in linea possono osare senza il rischio di sembrare volgari

Heather Parisi
Heather Parisi,castigata, e Lorella in ceccessivo contrasto
Heather Parisi, in abito castigato, e Lorella Cuccarini in eccessivo contrasto, nel nuovo programma, Nemicamatissima

di Clelia Conte

E’ stata bella l’dea Rai 1  di unire le due soubrette più famose degli anni ’80-’90, Heather Parisi e Lorella Cuccarini nel programma “Nemicamatissima”. Brave e belle entrambe ma la prima, messa a confronto con la seconda non è stata per nulla valorizzata, anzi sacrificata!

Eather Parisi
Il balletto ‘casto’ di Heather Parisi

La sua esile e graziosa figura, tipica delle ballerine di danza classica, con quelle gonne midi e quelle camicie castigate nere e tristi su dei tacchi che avevano una zeppa più alta di lei, la facevano sembrare più bassa e più datata: ma chi è stato quel cane che l’ha consigliata?… Un bel tubino o un vestitino sul ginocchio scampanato No?                      Mi ha ricordato una mia prof di italiano del liceo che vestiva in quel modo e veniva derisa per le zeppone e gli abiti alla caviglia che la facevano sembrare un tappo.

E che dire poi della pettinatura alla nonna Belarda coi capelli attaccati alla testa e mollettine disordinate sui lati dell’acconciatura? Non abbiamo inoltre avuto, il

Balletto casto di Haether Parisi
Balletto di Haether Parisi con abito casto

piacere di vedere i capelli d’oro dell’artista italoamericana sciolti: le avrebbero fatto da contorno al viso ed al suo bellissimo sorriso. Non stiamo parlando di una vecchia, ma di una graziosa e solare donna che un tempo ballava con un passo leggero tale da sembrare una libellula. Il suo bel corpicino proporzionato, all’epoca era ben messo in evidenza. Ora, persino quando ha accennato qualche passo di ballo, aveva addosso abiti lunghi e tacconi con zeppa stratosferica. Nell’ultimo balletto dove ha cantato, aveva un abito nero lungo che poteva andare bene ad una suora: neanche uno spacco!

Heather Parisi

Che tristezza la povera Heather, splendida bionda americana di origini italiane che ha fatto sognare tanti ragazzi per la sua naturalezza oltre che ad essere amata dai bambini, per la sua spenzierata allegria.  E’ stata una delle prime vere showgirl della tv in competizione con lorella Cuccarini ma nata prima di lei. Bravissima rispetto a tante soubrette che non sanno nè cantare, nè ballare e nè recitare, delle quali alcune spariscono e altre si vedono spesso, sol perchè note per la loro popolare ridicolaggine.

Belen e Lorella

Tornando all’attuale show, per Lorella Cuccarini, al contrario di Haether, sembrava che il tempo non fosse per nulla trascorso. Infatti, vestita in modo adeguato al suo ruolo, ha sfoggiato il suo corpo e le sue gambe prepotenti facendo sfigurare alla grande

Jane Russel era molto più alta di Marilyn Monroe
Jane Russel era molto più alta di Marilyn Monroe

persino la magrolina Belen Rodriguez. Quest’ultima assieme a lei si è esibita in un tango senza, a paragone, avere la sua verve e tecnica di ballo.

Anche Marilyn era parecchio più bassa rispetto a Jane Russel nel film “Gli Uomini Preferiscono Le bionde”, ma non per questo sfigurava nè perciò le fecero indossare zeppone e abiti sacrificati. Raffaella Carrà, non ha mai sfigurato rispetto a Mina che era alta più di lei in “Milleluci”, programma tv del ’74.

Mina era molto più alta di Raffaella Carrà
Mina era molto più alta di Raffaella Carrà ma erano perfettamente competitive

Le Nemicheamatissime, artiste a confronto, due mamme sensibili e speciali, belle nonostante l’età matura ma mi vien però da chiedere: che cosa è successo alle belle gambe di Heather Parisi?

E voi lettori che ne pensate sull’argomento? I vostri commenti a fondo pagina.

 

Lascia un commento