TARANTO- Marcia dei diritti dei bambini e dei ragazzi


radunomarcia3-1TARANTO –
Giovedì 24 Novembre alle 10:00 si terrà la tradizionale Marcia dei diritti dei bambini e dei ragazzi. Il tema di questa dodicesima edizione della Marcia sarà il “diritto alla propria identità e diversità”. Ad organizzare la mattinata di animazioni sarà come sempre l’Arciragazzi di Taranto nell’ambito delle iniziative di Rete Gens2 – vincitrice del Bando Reti di Volontariato della Fondazione Con il Sud – e numerose scuole pubbliche cittadine.
Anche quest’anno servirà ricordare a tutte e tutti gli adulti, genitori, insegnanti, autorità, semplici cittadini, quanto sia ancora urgente spendersi a favore dei diritti di chi ha meno di diciotto anni. L’occasione sarà data dalla recente ‘Giornata mondiale dedicata ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza’, che ricorda ogni 20 Novembre la Convenzione che fu firmata all’ONU nel lontano 1989. Da allora molto è stato fatto in positivo in alcuni stati del mondo. Non basta: la deprivazione culturale ed economica di molte famiglie anche a Taranto costringono a urlar forte l’urgenza di intervenire. Per Maria Franca Mastronardi, presidente di Arciragazzi Taranto, “l’educazione ai diritti rappresenta un processo di apprendimento comune che riguarda la società tutta, bambini e adulti. Far conoscere ai bambini i loro diritti permette loro di denunciare e rifiutare gli abusi, di contribuire a costruire un mondo migliore, per gli adulti salvaguardare i diritti dei bambini e delle bambine rappresenta una sfida: secondo noi è il solo modo per diventare credibili ai loro occhi”.
La Marcia partirà alle ore 9.30 da Piazzale Dante e si snoderà nelle vie cittadine per concludersi con un simbolico ‘assalto’ a Piazza della Vittoria con giochi e brevi riflessioni.
Per info. contattare il cellulare 346 7441835 (Katiuscia Guarini) 

Lascia un commento