Legalo al cuore: Annarita De Giosa

legaloalcuore

A cura di Fabia Tonazzi

Legalo al cuore, è una rubrica che vuole sensibilizzare i lettori ad un comportamento sano ed etico nei confronti degli animali e non solo…In collaborazione con l’associazione animalista “Legalo al cuore”  ha l’obiettivo di informare e dar modo a chi ritiene opportuno, di avere dei riferimenti precisi in termini concreti.

Chi sono i soci di questa associazione su Bari? Intervistiamo per voi oggi Annarita De Giosa  

Chi sei in tre pregi e tre difetti.  

R: “Forte, dolce, leale – un tantino orgogliosa, un po’ introversa, a volte forse indirizzo le mie energie verso le persone sbagliate.”

Di cosa ti occupi nella vita e perché.

R:”Mi occupo di turismo da circa 12 anni, ho sempre amato il mio lavoro e quello che gira intorno ad esso. Riguardo gli animali, si tratta invece di volontariato, è una passione, non un lavoro; anche perché non è retribuito anzi spesso è un onere.”

Come nasce l’amore per il tuo lavoro ?

R:”L’amore per gli animali invece è una passione, qualcosa che nasce senza un motivo, ce l’hai dentro e non puoi controllarlo. Diversi anni fa, grazie ad un’amica, ho conosciuto il famoso Sig. Franco e i suoi circa 100 cani ed ho iniziato a dare una mano con le pulizie del capannone/rifugio poi man mano ho iniziato ad aiutare anche organizzando eventi di vario genere soprattutto per raccogliere fondi per l’associazione e per sensibilizzare la gente in merito al randagismo e all’amore per gli animali (cene, aperitivi, lotterie, quadrangolare pallavolo, zumba etc…). Pensandoci, già quando ero più piccolina, mi è capitato più volte di salvare dei cagnolini dalla strada e cercar loro una sistemazione, senza nulla sapere ancora riguardo le associazioni di volontariato. I miei ”pelosi”, come amiamo chiamarli, vengono infatti tutti dalla strada: una cagnolina di circa 4 anni e mezzo trovata in Calabria, un micio trovato a Roma e una gattina salvata dalla strada, allattata da me insieme ai suoi fratellini e sorelline, che sono poi stati sistemati in ottime famiglie.”

Hai un modello di riferimento da seguire o a cui ti ispiri?

R:”L’unica persona a cui ci si potrebbe a mio avviso ispirare è il Sig. Franco: un uomo unico, che ama gli animali più di se stesso (non ucciderebbe neanche una mosca!) e che oramai da anni dedica la sua vita a loro, trattandoli come figli.”

Qual’ è il tuo motto o il tuo stile di vita?

R:”Carpe Diem – Non si può capire se non si conosce. Questi sono i due motti che forse rispecchiano maggiormente il mio modo di vivere. Non è possibile conoscere il domani, dunque, seppur non bisogna privarsi di fare dei progetti e di porsi degli obiettivi, è bene vivere giorno per giorno e cogliere ciò che di bello o meno bello la vita ci offre. Riguardo il secondo motto, l’esperienza mi ha insegnato a non giudicare mai nessuno perché non posso conoscere il motivo per il quale una persona sta piangendo in quel dato momento, o sta ridendo o perché si è vestita in un certo modo o perché sta facendo una certa azione. In un mondo dove spesso conta solo l’apparenza, credo sarebbe bello tornare ad apprezzare le piccole cose, quelle semplici che ci scaldano il cuore.”

Come si chiama l’associazione per la quale lavori e che ruolo rivesti all’ interno.  

R:”Come già detto non è un lavoro, ma si tratta di volontariato. L’associazione si chiama Legalo Al Cuore Onlus e ha sede a Bari e ad Acquaviva delle Fonti (Ba). Io sono uno dei consiglieri e mi occupo principalmente delle adozioni (soprattutto dei mici) e dell’organizzazione degli eventi; anche se in ogni caso, ognuno di noi all’occorrenza, si rende utile anche per altre funzioni.”

A chi si rivolge?

R:”A tutti, a chiunque ami gli animali ed il loro fantastico mondo. Chiunque abbia voglia di partecipare può rivolgersi ad uno di noi e può aiutarci in diversi modi, anche a distanza.”

Dove è possibile trovarvi , contatti .

R:” La nostra sede legale è in via Piccinni, 59 a Bari. Siamo operativi invece presso il rifugio del Sig. Franco (zona industriale di Bari) e presso il canile di Acquaviva delle Fonti.  Su facebook è possibile contattarci sulla pagina Legalo Al Cuore Onlus.”

Prossimi eventi .

R:”Prossimamente abbiamo in mente di organizzare una lotteria veloce, su facebook, per raccogliere fondi per una cagnolina che abbiamo salvato qualche giorno fa e che era in condizioni davvero spaventose; l’abbiamo chiamata Naike, trovata con una neoplasia vaginale in necrosi. La lesione che ha dato origine ad un’emorragia quindi la piccola ha dovuto lottare per la vita. Ora sta un po’ meglio, ci auguriamo di poter trovare anche per lei una famiglia degna, che possa donarle amore per gli ultimi anni (non è più giovanissima) che vivrà. Durante il periodo di Natale, saremo presenti con i nostri gadget e il nostro salvadanaio presso la profumeria Sephora all’interno del centro commerciale Bariblu di Triggiano (Ba). Per altri eventi stiamo lavorando…a breve avrete nostre notizie.”

Cosa possono fare le persone per aiutarvi a crescere .

R:”Chi vuole aiutarci, può farlo in modi differenti: può dare una mano al rifugio nelle pulizie (tutti i giorni dalle 10 alle 14 può dedicare un po’ del proprio tempo per le pulizie e per donare un po’ di coccole ai nostri amici pelosi); può donare coperte, candeggina, croccantini, cucce etc. (tutto ciò che occorre per rendere più confortevole il soggiorno dei pelosi al rifugio); può aiutarci inserendo pubblicazioni su siti come subito.it per le adozioni (aiuto per noi preziosissimo); può partecipare, quando li organizziamo, ai nostri eventi sia per il piacere di conoscerci sia perché solitamente il ricavato viene utilizzato per le necessità dei nostri amici pelosi e per pagare le interminabili e onerose fatture dei veterinari; può fare delle donazioni in uno dei seguenti modi:

 

  • BONIFICO BANCARIO:

Conto corrente intestato a “Legalo Al Cuore Onlus”

Presso BANCAPULIA SPA – Filiale di Bari – C.so V. Emanuele II

IBAN: IT 62 P 05787 04004 014570037197

CODICE BIC (per versamenti dall’estero): APULIT 31XXX

 

Oppure

 

 

Oppure

 

  • 5×1000

Codice Fiscale: 93351730721

Lascia un commento