Palagiano: Strada statale 7 continua a mietere vittime. Se ne discute in Consiglio Regionale

palagiano-ss7riportato da Clelia Conte

Il Consigliere regionale  COR Renato Perrini rilascia le sue dichiarazzioni:“La strada statale 7 continua a mietere vittime, quindi condivido la posizione del Comune di Palagiano, tramite il commissario prefettizio, che va in pressing sull’Anas chiedendo che venga presentato entro due mesi il progetto definitivo dei lavori di realizzazione delle due rotatorie, necessarie per mettere in sicurezza il tratto di strada. E condivido anche la dura presa di posizione dell’ente perché è dovere di una amministrazione tutelare la pubblica incolumità. L’ extramurale maledetta, così è stata definita, ha bisogno di interventi urgenti, bisogna stringere i tempi. Per anni i cittadini sono rimasti a guardare una burocrazia lenta che ha solo rallentato la realizzazione di un intervento importante per la viabilità.
Nel mese di marzo ascoltando le sollecitazioni della comunità di Palagiano, quindi ben sette mesi fa, avevo presentato una interrogazione nella quale chiedevo alla Regione Puglia di intervenire nel tratto di strada in questione in modo tale da impedire i continui sinistri stradali. Chiedevo con questa interrogazione, che trovate in allegato, una risposta scritta, che purtroppo però non ho mai ricevuto, tant’è che sul sito preposto il procedimento non risulta concluso. È l’ennesima dimostrazione di come, troppo spesso, alla politica poco importano i bisogni reali dei cittadini, come in questo caso. Tutti pronti invece a piangere e a palesare le proprie condoglianze al cospetto dell’ennesima vittima della strada”.

Lascia un commento